Fondi: Prisma sgr lancia REvolution, per investire su immobili acquistati alle aste giudiziarie

A
A
A
di Redazione 9 Febbraio 2012 | 10:27
Si tratta di un fondo di diritto italiano rivolto a investitori qualificati con particolare focus su…

Arriva da Prisma sgr il primo fondo immobiliare nel panorama italiano dedicato all’acquisizione di immobili in aste giudiziarie, da ricollocare successivamente sul mercato. La società attiva servizi di investment e asset management nel settore immobiliare ha annunciato il lancio di REvolution, un fondo di diritto italiano rivolto a investitori qualificati con particolare focus su investitori privati, family officers e corporates con un obbiettivo di raccolta di 30 milioni di euro. La durata del fondo è di sette anni, con un tasso interno di rendimento atteso superiore all’ 8%.

La strategia d’investimento di Revolution, ha spiegato Prisma sgr, “prevede l’acquisizione di immobili in asta giudiziaria e la successiva valorizzazione degli stessi tramite un selezionato canale di agenzie immobiliari territoriali”. REvolution investirà prevalentemente in immobili a destinazione d’uso residenziale frazionati, situati nei principali capoluoghi di provincia o in località di interesse immobiliare.

“Il mercato delle aste giudiziarie rappresenta circa il 6% del totale delle transazioni immobiliari complessivamente realizzate in Italia, con un potenziale di crescita molto significativo, dato che il mattone si conferma un’asset class remunerativa e il fondo immobiliare, in particolare, uno strumento efficiente nell’ambito della strategia di diversificazione del portafoglio” ha commentato Alberto Carpani, a.d. di Prisma Sgr.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X