Natixis lancia tre fondi in Italia

A
A
A

Si tratta di tre prodotti d’investimento con strategie flessibili e multi-asset con tre marchi diversi: H2O Asset Management, Loomis Sayles & Company e Dorval Asset Management.

Andrea Telara di Andrea Telara15 maggio 2017 | 11:48

Natixis Global Asset Management ha annunciato il lancio di tre nuovi fondi di investimento sul mercato italiano targati H2O Asset Management, Loomis Sayles & Company e Dorval Asset Management, tre delle sue principali affiliate. Si tratta di tre fondi flessibili in grado di aiutare gli investitori italiani ad aggiungere diversificazione al proprio portafoglio, combinando sia asset tradizionali che non tradizionali per ridurre potenzialmente il rischio e gestire la volatilità.

“Sulla base dell’ultima edizione del Barometro dei Portafogli Italiani, sappiamo che nell’attuale
scenario di tassi di interesse bassi gli investitori cercano strade alternative per ottimizzare la gestione
del rischio e individuare nuovi modi per generare ritorni”afferma Antonio Bottillo, managing director
di Natixis Global Asset Management Italia. “Offrendo un range di fondi flessibili e alternativi”, ha aggiunto Bottillo, “gli investitori avranno a disposizione un maggior numero di strumenti per potere costruire un portafoglio più duraturo nel tempo e crediamo che questi fondi ben si adattino al mercato italiano”.

Ecco, di seguito Le principali caratteristiche dei tre fondi:
H2O Moderato Fund è basato su una strategia di investimento macro a livello globale e sulla
convinzione che la diversificazione contribuisce a creare valore. Il fondo cerca di beneficiare del
maggior numero di opportunità possibili all’interno di un universo internazionale di investimento.
Moderato può, perciò, investire sui mercati obbligazionari, sul credito investment grade e high
yield, così come sul mercato azionario e su quello delle valute. All’interno di ognuna di queste
asset class, il fondo può investire sia sui mercati sviluppati sia su quelli emergenti.

Loomis Sayles Global Multi Asset Income Fund è un fondo flessibile che genera reddito
adeguato al rischio con un focus sulla selezione dei titoli e sulla gestione del rischio. Il fondo
investe su in una ventaglio ampio e diversificato di asset class a livello globale e abbina l’analisi
top-down dei trend macro a livello globale con la ricerca bottom-up. Allo stesso modo di un prodotto
total return, questo fondo mira a generare ritorni utilizzando una combinazione di reddito e di
apprezzamento del capitale all’interno di un orizzonte temporale di tre anni.

Dorval Convictions è un fondo che diversifica nell’Eurozona. È un prodotto flessibile
basato su una strategia attiva con una componente pari al 50% investito in azionario e il 50% in
strumenti a tasso di interesse in base alle fasi del mercato. L’approccio di investimento è fondato
su una combinazione tra stock-picking.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bottillo (Natixis IM):”Perché la gestione attiva piace agli investitori”

Fondi, così investono i private banker e i gestori di portafoglio

Furet (Dorval): “Perché la festa sui mercati non è finita”

Ti può anche interessare

Investimenti, una UE dai due volti

Delude la produzione industriale, ma da domanda interna sostegno alla crescita ...

Gestori in vetrina – M&G

Gli asset manager si confrontano con il 2019 e con i temi forti del mercato. Intervista a Matteo Ast ...

MSIM: il peso della Cina sulla crescita globale

Il governo cinese sembra voler dare l’impressione che le tariffe stiano impattando l’economia ci ...