Salone del Risparmio, al via le iscrizioni alle conferenze

A
A
A

L’evento, incentrato sul tema del risparmio come motore dell’economia, andrà in scena all’Università Bocconi di Milano dal 17 al 19 aprile 2013.

di Redazione5 marzo 2013 | 10:37

AL VIA LE ISCRIZIONI ALLE CONFERENZE – Sono aperte le iscrizioni alle conferenze che si terranno nel corso della prossima edizione del Salone del Risparmio, in scena all’Università Bocconi di Milano dal 17 al 19 aprile 2013 e incentrato sul tema del risparmio come motore dell’economia.

INCONTRI, DIBATTITI E MOMENTI FORMATIVI –
A due mesi circa dall’apertura sono già circa 4.800 gli iscritti all’evento, che vedrà oltre 100 tra incontri, dibattiti e più di 30 ore di appuntamenti formativi certificati messi gratuitamente a disposizione dei professionisti.

COME ISCRIVERSI – Sul sito della manifestazione – www.salonedelrisparmio.com – sarà possibile iscriversi alle conferenze e accedere alla sezione dedicata al programma della tre giorni che approfondirà, con particolare attenzione al contesto attuale, le tematiche del risparmio gestito per offrire risposte e soluzioni ai bisogni di professionisti del settore, famiglie e risparmiatori.

L’INAUGURAZIONE MERCOLEDI’ 17 APRILE – Per facilitare l’iscrizione, quest’anno ogni conferenza del Salone sarà contraddistinta da etichette e colori specifici: arancio per le conferenze dedicate agli operatori, verde quelle per operatori e pubblico, rosso per i corsi dedicati ai professionisti certificati, celeste per gli studenti e grigio per quelle riservate. L’evento sarà inaugurato mercoledì 17 aprile nel corso della conferenza plenaria di apertura alla quale interverranno i rappresentanti delle autorità, delle istituzioni e i principali attori del settore del risparmio gestito.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Vontobel AM rafforza la squadra obbligazionaria

Fondi, fuga dagli emergenti

Capitali, come portarli all’estero (legalmente)

L’industria dei fondi vale una montagna di soldi

Fondi passivi sostenibili, la strada è ancora lunga

Rompere gli schemi dell’asset allocation

Fondi, se resta solo la commissione di performance (o quasi)

Strategie multi asset per mantenere la rotta

Syz AM, un miliardo di motivi per sorridere

Fondi, la commissione di gestione è sotto pressione

Fidelity, you pay…less

Multi asset, una passione in evoluzione

SdR18/Bottillo (Natixis IM): “Attivi, what else?”

SdR18/Giorgi (Blackrock): “Il nostro Universe”

La raccolta ci mette l’Anima

Caso Vegagest, due ipotesi e un silenzio assordante

Assogestioni: Carreri vicepresidente con il nuovo budget

La guerra dei fondi

Asia più forte per La Francaise

SdR18, via libera per le conferenze

Fondi, rivoluzione Fidelity

Kid, i problemi fanno slittare la notifica alla Consob

Petrolio in ascesa, la bussola per gli energetici di AcomeA

Fondaco, un nuovo fondo equity income

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Mediobanca, ai fondi la maggioranza (relativa) nell’assemblea

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Fondi, La Française lancia nuovo fixed maturity

Fondi, in Europa è già record

Credit Suisse, ecco i due fondi che guardano al futuro

I fondi private scelgono l’Africa

Fondi italiani, in 32 anni più oneri che rendimenti

Al via ReFees, la startup che fa risparmiare sui costi di fondi e Sicav. Ecco come funziona

Ti può anche interessare

Bper alla conquista di Arca

Secondo quanto riporta il quotidiano Mf, la Popolare dell’Emilia Romagna è pronta a rilevare la q ...

NN Investment Partners si rafforza con Babb

La professionista entra in NN IP in qualità di portfolio manager e andrà a rafforzare ulteriorment ...

Antiriciclaggio, conto alla rovescia per il corso Assogestioni

Prenderà il via settimana prossima il primo corso antiriciclaggio per sgr e altri intermediari fina ...