Al via il matrimonio tra Capital Strategies Partners e Global Evolution in Italia

A
A
A

Il responsabile di Csp per l’Italia, Riccardo Milan, ha anticipato a BLUERATING che il gruppo ha siglato un accordo con Global Evolution, società danese specializzata nel debito dei paesi emergenti…

Gianluca Baldini di Gianluca Baldini30 marzo 2012 | 14:16

Come ha fatto sapere a BLUERATING, Riccardo Milan, partner e responsabile per l’Italia di Capital Strategies Partners (Csp), il gruppo due settimane fa ha firmato un accordo con Global Evolution, società danese specializzata nel debito dei paesi emergenti. “Ci sono molte società con un expertise nell’azionario dei paesi emergenti, ma non sono molte quelle che si occupano di debito dei paesi di frontiera”, ha detto.

Come ha sottolineato Milan, Csp ha già iniziato a proporre ai suoi clienti i prodotti della società danese sul mercato italiano. “Global evolution”, ha detto Milan, “si occupa del debito di 53 Paesi ed è specializzata nel debito dei Paesi emergenti non tradizionali”. Tra i prodotti che Capital Strategies Partner vuole proporre alla sue clientela – per il 95% istituzionale – c’è il fondo Debito-Paesi di frontiera che ha raccolto 110 milioni di euro con un rendimento del 12,2% e una duration di poco meno di tre anni.

“Il problema è che c’è ancora un certo timore verso i Paesi emergenti che non siano Bric”, ha evidenziato Milan, “la verità è che a ben vedere in diverse situazioni la situazione di questi Paesi può essere piuttosto vantaggiosa per gli investitori senza essere particolarmente rischiosa. In alcuni casi è anche meno rischiosa della situazione di Brasile, Russia, India e Cina”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, top e flop del 24/09/18

Fondi, top e flop del 18/09/18

Pictet, il fondo va in città

Lazard AM, cambia la direzione

Investimenti, è ora di puntare sull’Asia

Eurizon tiene duro e punta alla crescita

Asset allocation, le opportunità europee

Fidelity fa il pieno di sostenibilità

Utile in bella vista per Schroders

Fondi, boom di quelli esteri in Italia

Commodity globali, un fondo per Lazard

Asset allocation, lo stile di vita fa guadagnare

Fondi, dove costano meno in Europa

Green Arrow Capital, due fondi e una piattaforma per gli alternativi

Un fondo per gestire le sterzate del mercato

Fondi, con Fidelity la commissione è variabile

Fondi, le migliori piattaforme online

Contenere il rischio è l’obiettivo

Occhio al rischio dei fondi monetari

Le stelle del Salone del Risparmio

Etf, un investimento smart ai tempi di Mifid 2

Fondi, il vero (e oneroso) volto della raccolta

Base Investments, due fondi per due premi

Etica sgr, proventi in distribuzione

Ubp, il bond emergente e sostenibile

Russell Investments, un nuovo fondo sostenibile a rischio controllato

Amundi Etf, 2017 memorabile e 2018 con vista retail

Carmignac: la festa sui mercati sta per finire?

Assogestioni, la raccolta provvisoria 2017 sfiora i 100 miliardi di euro

Fondi, ecco i migliori di Piazza Affari

Fondi, in Europa è già record

Fondi comuni, che stangata in dieci anni

Se i Pir vanno in vacanza, soffriranno anche i fondi mid e small cap Italia?

Ti può anche interessare

Vontobel Asset Management potenzia la sua boutique Multi asset

L'asset manager svizzero si rafforza con l'ingresso di Frank Häusler, in qualità di nuovo head ...

Zurich Italia è un top employer

Assegnata alla compagnia assicurativa la certificazione tra le aziende in cui si lavora meglio ...

Aviva Investors prende Sarno da LFDE

Sarno sarà basato a Milano e si occuperà dello sviluppo e della gestione delle attività di Aviva ...