Partenza boom per i Pir di Amundi

A
A
A

Amundi Valore Italia PIR e Amundi Dividendo Italia hanno già raccolto oltre 125 milioni di euro e sono stati sottoscritti da più di 13mila clienti presso le filiali del gruppo bancario Crédit Agricole Italia.

Chiara Merico di Chiara Merico29 maggio 2017 | 10:12

PARTENZA POSITIVA – Partono forte i fondi Pir compliant di Amundi: Amundi Valore Italia PIR e Amundi Dividendo Italia, disponibili in classe P e B rispettivamente dal 29 marzo e dal 18 aprile scorso, hanno già raccolto oltre 125 milioni di euro e sono stati sottoscritti da più di 13mila clienti presso le filiali del gruppo bancario Crédit Agricole Italia.

I fondi Pir targati Amundi Sgr presentano le seguenti caratteristiche:
· Amundi Valore Italia PIR, disponibile in classe P (con la sgr che agisce in qualità di sostituto d’imposta) e classe B (con il collocatore che agisce in qualità di sostituto d’imposta), è un fondo diversificato con un budget di rischio predefinito il cui portafoglio di titoli obbligazionari e azionari si focalizza sulle emissioni di imprese italiane, anche small e mid cap, con l’obiettivo di conseguire una crescita moderata del capitale in un orizzonte temporale di medio periodo e un indicatore SRRI pari a 5 in una scala di 7;
· Amundi Dividendo Italia è un fondo azionario preesistente focalizzato sull’Italia chedal 18 aprile è a tutti gli effetti “PIR”, disponibile in classe P (con la sgr che agisce in qualità di sostituto d’imposta) e classe B (il ruolo di sostituto d’imposta potrà essere rivestito dal collocatore). Il fondo prevede la distribuzione dei proventi con frequenza annuale e si prefigge una crescita significativa del capitale investito in un orizzonte temporale di lungo periodo, con un indicatore SRRI pari a 6 in una scala di 7.
PREMIATA LA DIVERSIFICAZIONE – Alessandro Varaldo, amministratore delegato e direttore generale di Amundi Sgr, così commenta i dati: “Siamo soddisfatti del riscontro commerciale che i nostri fondi Pir hanno conseguito presso la clientela del gruppo bancario CA Italia, nostro partner privilegiato in  ambito bancario. La nostra tempestività nel lancio dei fondi Pir e l’aver lavorato in logica di diversificazione dell’offerta, tramite due diversi fondi, ci hanno premiato in termini di raccolta e amplificano la nostra capacità di risposta alla clientela la cui ricerca è orientata oggi all’individuazione di soluzioni di investimento che possano offrire rendimenti potenziali interessanti, quali l’investimento nell’economia reale italiana. Ancora una volta la partnership con il gruppo bancario CA Italia si è dimostrata strategica per mettere a frutto le expertise gestionali di Amundi attraverso veicoli di investimento apprezzati dalla rete commerciale e dai clienti”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Amundi, utili e raccolta a gonfie vele

Etf, raccolta in picchiata

Amundi, il mercato italiano affossa il titolo

Fineco AM dà il cambio ad Amundi sui CoreSeries

Amundi, Pottier a capo degli investimenti responsabili

Amundi Sgr si rafforza con Garofalo

Amundi affida gli emergenti a Syzdykov

La forza di Amundi

Amundi, volano raccolta e utili

Dopo i Pir tocca agli Eltif

Modello Amundi per l’asset management di Intesa

Sandrini (Amundi): “Le nostre soluzioni Income”

Non solo Pir, Amundi punta sugli Eltif

Il Pir nel target di Amundi

Amundi: sui mercati incombe la minaccia protezionistica

Matti sale in Amundi

Amundi, la prova (obbligazionaria) del 9

Amundi, una nomina negli investimenti

Sandrini (Amundi Sgr): “Investire con le soluzioni Income”

Goldman Sachs e Amundi, stretta di mano per gli investimenti

Amundi Etf, 2017 memorabile e 2018 con vista retail

Fondi comuni, Intesa Sanpaolo campione 2017

Amundi lancia il primo Etf azionario europeo long/short market neutral

Amundi: Italia, ritorno alla crescita (con riserva)

Assogestioni, Ubi Banca scatta in testa a ottobre

Amundi lancia Cbus, fondo sul magazzino delle imprese agroalimentari

Asset management, BlackRock sulla vetta d’Europa

I primi nove mesi sorridono ad Amundi

Amundi sceglie Palladio per il primo deal italiano

Amundi lancia un Etf Pir compliant

Amundi, il retail spinge la raccolta del semestre, utili a quota 308 milioni

La squadra di Amundi in Italia

Classifiche Bluerating: Amundi in testa tra i fondi a Ritorno Assoluto – Arbitrage Strategy

Ti può anche interessare

Harte (Bnp Paribas Am): invariata la posizione lunga sull’Ibex rispetto al Mib

La strategia settimanale del responsabile della ricerca, allocazione degli investimenti attiva - Mu ...

Amundi, utili e raccolta a gonfie vele

Il gruppo Amundi, ha chiuso il primo semestre con una crescita dell’utile netto del 58% a 454 mili ...

Il bitcoin? È una truffa. O forse no

L'a.d. di JP Morgan, Jamie Dimon, l'ha definita "una truffa che finirà per andare all'aria". L'anal ...