Tra banca e assicurazione, Zurich propone agli italiani la sua unit linked

A
A
A
di Redazione 16 Luglio 2012 | 13:37
La compagnia ha siglato con la Cassa di Risparmio di Bolzano un accordo per la distribuzione di un nuovo prodotto. Ecco in cosa consiste

PASSANDO PER IL BRENNERO – La compagnia assicurativa Zurich ha siglato un accordo con Sparkasse, la Cassa di Risparmio di Bolzano, per la distribuzione del prodotto Z Platform Evolution. Sviluppata per i clienti della banca altoatesina, è una polizza finanziaria assicurativa di tipo unit linked, “un innovativo strumento di pianificazione finanziaria e assicurativa”, spiega la compagnia in una nota, “che vuole offrire una soluzione ideale per il soddisfacimento delle proprie esigenze di spesa durante tutto l’arco della vita, sia in fase di accumulo del patrimonio sia nella fase di decumulo”.

L’IDENTIKIT DELLA POLIZZA – Z Platform Evolution offre la possibilità, si apprende sempre dalla nota, “di coniugare la massima flessibilità e un’ampia scelta di soluzioni di investimento multimanager in continua evoluzione e innovative per il mercato italiano, rese accessibili anche grazie ai vantaggi della normativa irlandese, particolarmente flessibile in tema di investimenti. Oltre ai vantaggi assicurativi tipici delle polizze vita, questo prodotto dà un’innovativa opzione di copertura per il caso morte (Guaranteed Minimum Death Benefit) particolarmente interessante nei periodi di volatilità dei mercati: in caso di decesso nei primi cinque anni della polizza, l’importo che verrà corrisposto ai beneficiari non può essere inferiore alla somma dei premi versati”.

TUTTE LE CATEGORIE – Nove le categorie che costituiscono l’orizzonte delle possibilità di investimento e protezione reso disponibile da Z Platform Evolution: protetti, obbligazionario e liquidità, alternativi, bilanciati, azionario globale, azionario Europa, azionario Stati Uniti, azionario mercati emergenti e protezioni assicurative. Dario Moltrasio, head of retail distribution del ramo vita di Zurich in Italia, ha commentato: “L’accordo conferma la volontà di Zurich di continuare nel percorso di sviluppo della divisione bancassurance”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti