Legg Mason gam: l’investimento digitale arriva su iPad

A
A
A

Gli utenti potranno ricevere con regolarità informazioni approfondite sui fondi

Daniel Settembre di Daniel Settembre28 agosto 2012 | 13:10

INVESTIRE CON L’IPADLegg Mason global asset management lancia un’app per l’iPad, sulla scia del successo della popolare app Legg Mason per smartphone disponibile dal marzo del 2011 per Apple, Blackberry e Google Android. L’applicazione fornisce con regolarità agli investitori informazioni approfondite elaborate dal team di gestori di asset, oltre alle quotazioni quotidiane dei fondi Legg Mason domiciliati nel Regno Unito, a Dublino e in Lussemburgo.

PORTAFOGLIO DIGITALE – “Il lancio dell’app per l’iPad”, spiega Mike Evans, responsabile del marketing internazionale di Legg Mason global asset management, “permetterà agli investitori di accedere a una vasta gamma di informazioni sui nostri fondi, tra cui le quotazioni quotidiane, e di leggere le notizie dell’ultima ora e gli approfondimenti stilati dai nostri specialisti nei vari ambiti della gestione di portafoglio”.

NEWS AGGIORNATE – Gli utenti che la scaricheranno gratuitamente da iTunes riceveranno anche news aggiornate e l’accesso ai link con le note sul mercato appena rilasciate dai gestori dei portafogli e a video, anche in diretta, con le loro più recenti interviste. Per una maggiore funzionalità, la nuova app – sviluppata e gestita da Kurtosys Systems Limited – permette di personalizzare i contenuti adeguandoli alle proprie esigenze.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Quant 2020, aperte le iscrizioni per l’evento dedicato all’asset management

Jupiter AM, si rafforza il team azionario

Azimut: campagna d’Egitto

Ti può anche interessare

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Credit Suisse AM

Intervista a Frank Di Crocco, Head fo Retail Distribution di Credit Suisse AM. ...

Fondi d’investimento, il migliore e il peggiore del 12/3/2019

La rubrica del risparmio gestito ...

Investimenti, la sostenibilità fa bene all’high yield

Dopo la ricerca sulla relazione tra le performance azionarie e i criteri ESG presentata lo scorso an ...