Beni Stabili, Morgan Stanley riduce la quota all’1,9%

A
A
A
di Redazione 26 Settembre 2012 | 13:09
Il colosso si sfila dagli azionisti rilevanti della società di investimento immobiliare quotata

MENO IMMOBILIARE – Lo scorso 17 settembre Morgan Stanley ha ridotto la sua partecipazione diretta in Beni Stabili all’1,944% dal 2,050% del 10 aprile 2012. Lo si apprende dalle comunicazioni societarie alla Consob, rese note oggi.

I SOCI RILEVANTI – Gli azionisti rilevanti di Beni Stabili al momento sono dunque Foncière Des Regions con il 52,072%, Crédit Agricole con il 5,005% e Apg Algemene Pensioen Groep con il 2,007%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X