FonSai: Assogestioni al lavoro per entrare nel cda

A
A
A
Avatar di Redazione 1 Ottobre 2012 | 06:41
Secondo alcune indiscrezioni il comitato di corporate governance dell’associazione degli asset manager presenti in Italia sarebbe…

ENTRARE IN FONSAI – Secondo quanto riporta Reuters, i fondi italiani coordinati da Assogestioni starebbero lavorando ad una lista di consiglieri da presentare all’assemblea di Fondiaria Sai, che si terrà il 29 ottobre. La decisione verrebbe dal fatto che i fondi gestiti da Anima sgr sono arrivati a detenere circa il 2,4% del capitale ordinario della compagnia assicurativa.

LE FONTI – L’agenzia di stampa cita fonti vicine al dossier, le quali riferiscono che il comitato di corporate governance dell’associazione degli asset manager presenti in Italia, che si è riunito venerdì pomeriggio, sarebbe affiancato da Egon Zehnder International nella selezione dei nominativi dei candidati da inserire nella lista di minoranza.

ANCHE SATOR E PALLADIO – La scadenza per presentare le liste per la nomina del nuovo consiglio è fissata per il 4 di ottobre. Le minoranze, che includono anche gli operatori di private equity Sator e Palladio Finanziaria, possono esprimere un unico consigliere. E la soglia minima prevista dallo statuto di FonSai per presentare una lista per il rinnovo del cda, da parte di un solo azionista o congiuntamente ad altri, è pari al 2,5%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset management, un premio per Anima

Anima, una raccolta resiliente e nuovo condirettore generale

Azioni Usa nella trappola della trade war e quelle europee gravate dal rischio politico

NEWSLETTER
Iscriviti
X