M&G, il fondo Emerging Markets Bond ha un nuovo vice-gestore

A
A
A
di Redazione 1 Ottobre 2012 | 07:51
Si tratta di Matthew Russell, già parte del team retail fixed income della società, che nel suo nuovo ruolo avrà il compito di…

PROMOZIONE NEL TEAM DI M&G M&G Investments ha nominato Matthew Russell vice-gestore del fondo M&G Emerging Markets Bond, a fianco del gestore Mike Riddell. Nel nuovo ruolo Russell – già parte del team retail fixed income di M&G e fra gli autori abituali del blog sui temi obbligazionari Bond Vigilantes -  si focalizzerà in particolare sul credito dei mercati emergenti, fa sapere la società.

IL COMMENTO DI ASTOLFIRussell “porterà preziose risorse nella gestione di questo interessante fondo, presentato recentemente agli investitori europei”, ha commentato Matteo Astolfi, direttore di M&G Investments in Italia. “Con questo fondo M&G rafforza la propria offerta obbligazionaria in Italia che, sebbene in questo momento non rappresenti il vertice dell’asset class in termini relativi, colma uno spazio importante nella nostra gamma di fondi e costituisce un’opzione interessante nel lungo termine per gli investitori”.

IL FONDO EMERGING MARKETS BOND – Il fondo M&G Emerging Markets Bond, che investe principalmente in strumenti di debito emessi da soggetti dei mercati emergenti, è diversificato per Paese, valuta e rating di credito con un focus sulla ricerca e sull’analisi macroeconomica del debito di ciascun Paese e degli asset sottostanti. Attualmente il fondo è esposto principalmente sul debito governativo di Messico, Cile, Malesia e Colombia e vede tra i principali titoli corporate in portafoglio la compagnia petrolifera messicana Pemex, il produttore di materiali edili messicano Cemex e il gigante russo del gas Gazprom.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti