Fondi, JP Morgan AM scommette sull’Italia

A
A
A

La divisione di gestione del risparmio del gruppo JP Morgan Chase ha lanciato Italy Flexible Bond, che sfrutta le potenzialità del mercato obbligazionario italiano…

Avatar di Redazione18 ottobre 2012 | 07:32

UN FONDO OBBLIGAZIONARIO SUL MERCATO ITALIANOJP Morgan Asset Management sceglie di scommettere sulle possibilità di crescita dell’Italia e lancia JPM Italy Flexible Bond Fund, un prodotto che investe sul mercato obbligazionario italiano. A convincere la società a puntare sul Belpaese, ha spiegato JP Morgan AM, è stata soprattutto “la ancora forte propensione degli italiani a investire nel proprio debito nazionale: secondo la Banca d’Italia, infatti, il 40% del mercato obbligazionario governativo del nostro Paese è in mano a investitori locali.

ALTO TASSO DI RISPARMIO DELLE FAMIGLIE – L’Italia, inoltre, è caratterizzata da un rapporto tra deficit e Pil più basso rispetto ad altri Paesi europei con un deficit primario positivo, dall’assenza di una bolla immobiliare speculativa, da una ridotta esposizione del settore finanziario nazionale ai titoli nell’occhio del ciclone a livello internazionale, da un basso debito privato e da un alto tasso di risparmio delle famiglie, oltre che da un solido profilo delle stesse in termini di reddito e di risparmio”.

LE CARATTERISTICHE DELL’ITALY FLEXIBLE BOND FUND – Nello specifico, l’obiettivo di JPM Italy Flexible Bond Fund – la cui gestione è affidata al team del Fixed Income globale, guidato in Europa da Nicholas Gartside – è quello di permettere ai sottoscrittori di ottenere una performance aggiuntiva di circa il 2% lordo annuo rispetto al benchmark dei titoli governativi italiani a 1/3 anni. La parte stabile del portafoglio è investita sia in Cct sia in Btp e il gestore ha la possibilità di investire in altre strategie all’interno del panorama obbligazionario globale che puntano sulla duration, sulla curva dei tassi, sulle valute, sui differenziali tra titoli dei diversi Paesi e sui settori. Il fondo permette inoltre di investire in modo selettivo, attivo e dinamico in titoli del debito governativo italiano, senza rinunciare a una componente aggiuntiva di rendimento potenziale derivante dall’esposizione all’obbligazionario globale più liquido.

IL COMMENTO DEL GESTORE – “Il nostro obiettivo”, ha commentato il gestore Nicholas Gartside “è di conseguire un rendimento superiore a quello dei titoli di Stato italiani investendo principalmente in titoli di debito emessi o garantiti dal Governo italiano o dalle sue amministrazioni”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Gestori in vetrina – JP Morgan AM

JP Morgan AM, una nuova guida per la sostenibilità

Fondi comuni, Intesa Sanpaolo campione 2017

J.P. Morgan AM porta l’azionario europeo a Bologna e Milano

JP Morgan AM: rialzo dei tassi Usa spinge i costi di copertura in dollari

JP Morgan Am si rafforza con Ward

JP Morgan Am lancia i fondi a cedola mensile

SdR 17, Alfieri (Jp Morgan Am): “Le opportunità del multi-asset”

JPMorgan Am lancia i Model Portfolios

Per Jp Morgan AM una new entry in arrivo da UniCredit Private Banking

Jp Morgan AM, ecco i rischi dell’orientamento al mercato nazionale

Jp Morgan AM, Nuovo Mondo o Vecchio Continente?

Risparmio gestito, Jp Morgan AM viene in aiuto ai professionisti della finanza

Fondi, Jp Morgan AM porta in Italia tre fondi a cedola fissa

Jp Morgan AM, bene le azioni Usa, Canada, Europa e Giappone

Jp Morgan AM, occhio ai moltiplicatori fiscali

Jp Morgan AM, il nuovo governo è una buona opportunità per il Giappone

Jp Morgan AM, ultimo appuntamento prima di Natale

Jp Morgan AM, a tu per tu con un “osservatore navigato”

Jp Morgan AM: Obama vince e gli Usa ricominciano da capo

JP Morgan, le transizioni politiche fanno tremare gli investimenti

JP Morgan AM, se il Giappone è il nuovo sottopeso di consenso

Jp Morgan AM: Esportazioni asiatiche, vera ripresa o fuoco di paglia?

Jp Morgan AM, ecco perché un downgrade del Regno Unito potrebbe essere benefico

JP Morgan AM, occhi puntati sull’economia statunitense

JP Morgan AM, cinque temi per il quarto trimestre

JP Morgan AM, cosa c’è dietro le mosse delle banche centrali

JP Morgan AM: Draghi sfodera la sua arma, ma poi di fatto la ritira

Jp Morgan am, la riunione della Bce? Tutto fumo, niente arrosto

Jp Morgan am, la Bce è ben lungi dal gettare la spugna

JP Morgan am, un pessimismo eccessivo potrebbe rivelarsi controproducente

Jp Morgan am, consumatori sull’orlo del precipizio fiscale

Ti può anche interessare

Aviva investe sull’insurtech con Guidewire

La compagnia leader in UK e al 7° posto nel ranking di mercato italiano ha siglato recentemente un ...

Fidelity prende Richards da M&G

Anne Richards assumerà l’incarico di ceo di Fidelity International a dicembre e riferirà alla c ...

Schroders lancia un fondo sulle A-Shares cinesi

Il fondo permette agli investitori di accedere alle società del secondo mercato azionario a livello ...