Potrebbe esserci Hong Kong nel futuro dell’asset management di Dexia

A
A
A
di Redazione 4 Dicembre 2012 | 12:13
Il gruppo finanziario franco-belga ha avviato trattative esclusive con Gcs Capital per la vendita del suo ramo di gestione del risparmio.

TRATTATIVE ESCLUSIVE – Dexia è in trattative esclusive con Gcs Capital, società con sede a Hong Kong, per la vendita del ramo di asset management. Questo è quanto riporta l’agenzia di stampa Reuters, spiegando che l’operazione è uno degli ultimi adempimenti richiesti al gruppo finanziario, che ha ricevuto aiuti di Stato da Francia e Belgio per 5,5 miliardi di euro.

LE VENDITE PRECEDENTI Dexia ha già venduto la divisione retail in Belgio, le attività in Lussemburgo e la sussidiaria turca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Giri di poltrone, Dexia punta su due veterani per rimpiazzare D’hooge

Dexia, l’asset management vola a Hong Kong

Fondi, da Dexia AM un nuovo modello per puntare sul debito sovrano

NEWSLETTER
Iscriviti
X