Consultinvest sgr, cresce la famiglia dei fondi di fondi

A
A
A
di Redazione 14 Gennaio 2013 | 11:42
La società nata dalla joint venture fra il gruppo Consultinvest e il gruppo Cassa di Risparmio di Ravenna ha lanciato tre nuovi comparti flessibili.

NUOVI NATI IN CASA CONSULTINVEST SGR – Tre nuovi comparti flessibili per Consultinvest Asset Management sgr. La società italiana indipendente che promuove e gestisce fondi comuni di investimento, nata dalla joint venture fra il gruppo Consultinvest e il gruppo Cassa di Risparmio di Ravenna, amplia la gamma dei suoi fondi di fondi con il lancio di Consultinvest Multimanager Low Volatility, Consultinvest Multimanager Medium Volatility e Consultinvest Multimanager Opportunities.

DOPPIA CLASSE DI QUOTE – Disponibili in doppia classe di quote (A e B), i nuovi prodotti investono principalmente in parti di Oicr (Organismi di investimento collettivi del risparmio) delle maggiori case di investimento internazionali, compresi quelli non distribuiti al retail sul mercato italiano. I fondi sottostanti sono selezionati sulla base di valutazioni qualitative relative al singolo gestore, alle tecniche di gestione utilizzate e agli strumenti finanziari inseriti in portafoglio.

CONSULTINVEST MULTIMANAGER LOW e MEDIUM VOLATILITY – Nel dettaglio, Consultinvest Multimanager Low Volatility e Consultinvest Multimanager Medium Volatility sono contraddistinti da un’ampia discrezionalità nella selezione e nella ponderazione degli investimenti e da una sistematica diversificazione dei gestori per stile di gestione, settori e mercati di riferimento. La composizione del portafoglio varia in modo tale che la misura della massima perdita potenziale (value at risk), rimanga inferiore a livelli predefiniti: da un minimo del 2,5% a un massimo del 3% nel caso di Consultinvest Multimanager Low Volatility, da un minimo del 10% a un massimo del 15% nel caso di Consultinvest Multimanager Medium Volatility.

CONSULTINVEST MULTIMANAGER OPPORTUNITIES – Consultivest Multimanager Opportunities – composto da una componente azionaria e da una componente obbligazionaria – si distingue invece per il fatto di offrire ai sottoscrittori opportunità di investimento connesse all’utilizzo di strumenti derivati, pensate per trarre vantaggio dall’attuale contesto di bassa volatilità implicita e di moderata valutazione dei mercati azionari. Il fondo è composto da un portafoglio dinamico molto diversificato, rialzista e convesso rispetto al rischio azionario. Ciò consente di sfruttare in modo efficiente i movimenti positivi dei mercati con un limitato rischio di perdita in caso di loro performance negative.

COMMISSIONI DI GESTIONE – Tutti e tre i fondi di fondi sono denominati in euro e a capitalizzazione dei proventi. La commissione di gestione è pari all’1,825% nel caso dei comparti Consultinvest Multimanager Low Volatility e Consultinvest Multimanager Opportunities, e al 3,65% per il comparto Consultinvest Multimanager Medium Volatility. I nuovi prodotti vanno ad affiancare Consultinvest Multimanager Flex, il primo fondo di fondi flessibile lanciato dalla società, che ne ha ridefinito le caratteristiche gestionali, basate su una strategia con obiettivi di rendimento positivi che si collocano al di sopra di quelli obbligazionari e che, in alcune circostanze, possono avvicinarsi a quelli dei bilanciati azionari con volatilità anche inferiori.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti