Goldman Sachs AM, lascia il presidente Jim O’Neill

A
A
A
di Redazione 6 Febbraio 2013 | 14:39
Lo ha annunciato il ceo del colosso americano, Lloyd Blankfein, spiegando che il manager ha deciso di…

JIM O’NEILL LASCIA L’INCARICO QUEST’ANNO – Jim O’Neill, presidente del ramo di asset management di Goldman Sachs e ideatore dell’acronimo Bric per  definire le economie emergenti di Brasile, Russia, India e Cina, rassegnerà le proprie dimissioni quest’anno. “Dopo quasi 20 anni di irreprensibile servizio, Jim O’Neill, presidente di Goldman Sachs AM, ha deciso di ritirarsi dalla società quest’anno”, ha annunciato il ceo Lloyd Blankfein.

IN GOLDMAN DAL 1995 – “In ognuno dei ruoli rivestiti nella nostra società, Jim ha servito i nostri clienti formulando analisi prospettiche sull’economia globale e i mercati preziose per cogliere le opportunità di investimento più significative”, ha aggiunto. O’Neill, molto conosciuto per le frequenti apparizioni televisive, è a capo della divisione asset management dal 2010 dopo essere entrato in Goldman Sachs nel 1995.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti