Risparmio, gli italiani riscoprono i fondi di investimento

A
A
A

E’ quanto emerge dall’ultima edizione dell’Osservatorio Anima, realizzato da Anima sgr in collaborazione con la società di ricerche di mercato Gfk Eurisko, secondo cui…

di Redazione8 febbraio 2013 | 11:02

UNA NUOVA PRIMAVERA PER I FONDI DI INVESTIMENTO – Lasciata alle spalle la fase più grave della crisi del debito, gli italiani tornano a guardare con interesse al mondo dei fondi comuni di investimento e iniziano a ritrovare l’appetito per rendimenti più elevati, seppur ancora con un occhio di riguardo alla protezione del capitale. E’ quanto emerge dall’ultima edizione dell’Osservatorio Anima, realizzato da Anima sgr in collaborazione con la società di ricerche di mercato Gfk Eurisko per comprendere le modalità con cui le famiglie italiane gestiscono i risparmi in funzione dei loro programmi futuri. Nel dettaglio, tra gli intervistati già attivi nel mondo degli investimenti si riscontra una certa disaffezione verso i titoli di stato – i titoli governativi italiani sono scesi al 22% delle preferenze rispetto al 36% di ottobre – e un ritrovato amore per i fondi comuni d’investimento (dal 2% al 10%), in particolare per obbligazioni e fondi obbligazionari (dal 12% al 16%). Non va trascurato poi che un 8% terrebbe i soldi in conto corrente e liquidità.

TORNA L’APETITO PER RENDIMENTI ELEVATI – Quanto al difficile equilibrio tra ricerca di protezione del capitale e desiderio di rendimento, continua ad essere predominante, per il 49% del campione di riferimento, la ricerca di meccanismi di tutela del capitale investito, ma ricomincia a crescere la ricerca di rendimenti elevati (dall’11% al 16%), con un orientamento più spiccato al breve periodo. Inoltre chi ha già sperimentato gli investimenti afferma che nelle sue decisioni, oltre alle peculiarità legate al prodotto che restano determinanti, presterebbe attenzione anche agli aspetti legati al servizio, quali la trasparenza e chiarezza delle informazioni in termini di caratteristiche e costi e l’assistenza riservata.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Vontobel AM rafforza la squadra obbligazionaria

Fondi, fuga dagli emergenti

Capitali, come portarli all’estero (legalmente)

L’industria dei fondi vale una montagna di soldi

Fondi passivi sostenibili, la strada è ancora lunga

Rompere gli schemi dell’asset allocation

Fondi, se resta solo la commissione di performance (o quasi)

Strategie multi asset per mantenere la rotta

Syz AM, un miliardo di motivi per sorridere

Fondi, la commissione di gestione è sotto pressione

Fidelity, you pay…less

Multi asset, una passione in evoluzione

SdR18/Bottillo (Natixis IM): “Attivi, what else?”

SdR18/Giorgi (Blackrock): “Il nostro Universe”

La raccolta ci mette l’Anima

Caso Vegagest, due ipotesi e un silenzio assordante

Assogestioni: Carreri vicepresidente con il nuovo budget

La guerra dei fondi

Asia più forte per La Francaise

SdR18, via libera per le conferenze

Fondi, rivoluzione Fidelity

Kid, i problemi fanno slittare la notifica alla Consob

Petrolio in ascesa, la bussola per gli energetici di AcomeA

Fondaco, un nuovo fondo equity income

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Mediobanca, ai fondi la maggioranza (relativa) nell’assemblea

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Fondi, La Française lancia nuovo fixed maturity

Fondi, in Europa è già record

Credit Suisse, ecco i due fondi che guardano al futuro

I fondi private scelgono l’Africa

Fondi italiani, in 32 anni più oneri che rendimenti

Al via ReFees, la startup che fa risparmiare sui costi di fondi e Sicav. Ecco come funziona

Ti può anche interessare

Maldari (Aberdeen Am): small cap Usa, parola d’ordine selezione

Per il gestore chi investe in small cap si può attendere rendimenti più elevati ma anche un po’ ...

Bmo lancia un fondo sui mercati emergenti

Il fondo BMO LGM Global Emerging Markets Smaller Companies mira a generare una crescita del capitale ...

Polizze vita, Demozzi (Sna): “Ora attenzione al ramo I”

Dopo la sentenza della Cassazione, che ha sancito che le polizze vita si possono considerare tali so ...