Fondi, Carmignac Gestion chiama uno svedese a controllare il Nord Europa

A
A
A
di Redazione 21 Febbraio 2013 | 14:48
Si tratta dello svedese Mikael Fellbom, entrato a far parte della boutique francese di investimento con il compito di…

NUOVO INGRESSO Carmignac Gestion ha un nuovo head of country per i Paesi Nordici: si tratta di Mikael Fellbom (nella foto), entrato a far parte della boutique francese di investimento con il compito di rafforzarne la presenza presso la clientela professionale e di ottimizzare i servizi attraverso un approccio su misura per area geografica. Fellbom, attualmente basato in Lussemburgo, riporterà direttamente a Davide Fregonese, global head of sales. Mischa Cornet, che in precedenza aveva la responsabilità di questi paesi, si focalizzerà d’ora in avanti su Paesi Bassi e Lussemburgo.

MIKAEL FELLBOM – Di origine svedese, Mikael Fellbom vanta un’esperienza di oltre vent’anni nel settore finanziario: ha lavorato in passato presso Handelsbanken Capital Market a Parigi e Stoccolma, presso Natixis Securities e presso Uffi Ream e Corum AM a Parigi.

LA STRATEGIA DEL GRUPPO – Con questa assunzione, che fa seguito alla recente apertura degli uffici di Francoforte e Londra, Carmignac Gestion conferma la propria strategia di crescita nel Nord Europa, nell’ambito della quale si inserirà anche la prossima apertura dell’ufficio di Zurigo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Carmignac: “Azioni di qualità per affrontare il 2022”

Fondi, Carmignac annuncia il ritiro di Didier Saint-Georges

Asset allocation, consigli per il secondo semestre

NEWSLETTER
Iscriviti
X