Nomine, Matteo Pardi fa carriera in Hsbc Global Asset Management

A
A
A
di Redazione 26 Aprile 2013 | 11:06
La società annuncia la nomina del manager, che ha 44 anni e una laurea in Bocconi, a chief executive officer di Hsbc Global AM (Francia).

PARDI SALE DI GRADOHsbc annuncia la nomina di Matteo Pardi a chief executive officer di Hsbc Global Asset Management (Francia). Il manager assume anche la carica di membro del comitato esecutivo di Hsbc France. La nomina decorre dal primo aprile, previa approvazione delle autorità di vigilanza. Pardi, 44 anni, è laureato in economia presso l’Università Bocconi di Milano. Ha iniziato la sua carriera nel 1994 nella divisione marketing di Sovac (gruppo Lazard) – diventata in seguito Ge Capital – per poi entrare in Citigroup nel 1997.

IL CURRICULUM DEL MANAGER – Nel 2000, Pardi ha raggiunto Jp Morgan Asset Management, dove ha lavorato nella divisione distribuzione e marketing. È entrato a far parte del gruppo Hsbc nel 2001 con l’incarico di creare la succursale italiana di Hsbc Global Asset Management. Nel 2007 è diventato responsabile business development per il Sud Europa – ossia Italia, Spagna, Portogallo e Grecia – e dal 2011 è stato responsabile della clientela wholesale per l’Europa Continentale per Hsbc Global Asset Management.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X