Un cda nuovo di zecca per Adenium sgr: entrano quattro consiglieri

A
A
A
di Redazione 7 Maggio 2013 | 13:48
La ex Sopaf Capital Management sgr volta pagina. Il manager Andrea Toschi è l’unico riconfermato, con la carica di amministratore delegato.

UN NUOVO CDA PER ADENIUM SGR – Si rinnova il consiglio di amministrazione di Adenium sgr (già Sopaf Capital Management sgr, ha cambiato nome alla fine di dicembre, n.d.r.), che in forte discontinuità con il passato vede l’ingresso di quattro nuovi esponenti in qualità di consiglieri indipendenti. Andrea Toschi è l’unico riconfermato, con la carica di amministratore delegato. Lo si apprende da una nota. L’assemblea ha anche approvato i risultati relativi all’esercizio 2012, che evidenziano una crescita delle masse in gestione dai 230 milioni di fine 2011 ai 705 milioni del 31 dicembre 2012 e un utile ante imposte positivo per 376mila euro, rispetto alla perdita superiore agli 1,2 milioni dell’esercizio precedente.

I NOMI E I COGNOMI DEI CONSIGLIERI – Merito, continua la nota, di Toschi, “che ha puntato su una accentuata focalizzazione sulla clientela istituzionale con prodotti e servizi sempre più ‘su misura’ per le esigenze specifiche di questo segmento”. Il nuovo consiglio di amministrazione è composto dal presidente Gian Franco Oliviero Mattei, già managing director in Credit Suisse Investment Banking e in Royal Bank of Scotland nonché presidente di Banca Imi e dal maggio 2009 presidente del comitato del controllo interno in Prada Spa, dalla professoressa e avvocato Albina Candian, dall’ingegner Roberto Benaglia e dal professor Carlo Borghi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X