Azimut, la svizzera Ubs riduce la quota: adesso detiene l’1,8%

A
A
A
di Redazione 24 Maggio 2013 | 12:24
L’operazione, di cui si è avuta notizia venerdì 24 maggio, risale al 17 del mese, quando il titolo era a 15,27 euro, dopo…

UBS SCENDE IN AZIMUT HOLDING – Aggiornamenti dal fronte Ubs sulla partecipazione in Azimut Holding. Dopo aver comunicato di essere vicina al 2,7% della holding presieduta e guidata dall’ingegner Pietro Giuliani (vai qui per la notizia), attraverso la Consob il colosso svizzero ha fatto sapere di possedere ora l’1,828% della società.

OPERAZIONE DEL 17 MAGGIO
– L’operazione, di cui si è avuta notizia venerdì 24 maggio, risale al 17 del mese, quando il titolo era a 15,27 euro dopo un rialzo del 21% circa in un mese e del 40% dalla prima seduta del 2013.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti