Risparmio gestito, Franklin Templeton mostra il suo volto più “social”

A
A
A
di Redazione 27 Maggio 2013 | 14:43
La società ha lanciato un nuovo sito web e si sta facendo strada sui social network. Intanto prende il via la campagna online intitolata…

NUOVO SITO WEB Franklin Templeton trasforma la sua comunicazione per cogliere le potenzialità offerte da web e social media. E dà il via alla campagna online “È tempo di entrare in azione”, con l’obiettivo di sensibilizzare gli investitori sulle possibilità attualmente offerte dai mercati azionari per costruire dei portafogli in grado di conseguire i loro obiettivi di lungo termine.

BLOG E LINKEDIN
– La società di asset management ha lanciato di recente un nuovo sito web, www.franklintempleton.it, disponibile anche in formato mobile, che è stato rinnovato nella grafica, arricchito nei contenuti e riorganizzato nella struttura. E dal mese scorso ha fatto il suo debutto la nuova versione italiana del blog di Mark Mobius (http://mobius.blog.franklintempleton.com/it), executive chairman del Templeton Emerging Markets Group, che può contare su oltre 24.000 follower sul suo profilo Twitter.

OLTRE IL TORO E L’ORSO – L’asset manager segnala inoltre il blog Beyond Bulls & Bears (http://global.beyondbullsandbears.com), che sarà disponibile a breve nella versione italiana e che permette di accedere ad alcune delle principali idee e strategie degli oltre 500 professionisti di investimento di Franklin Templeton Investments in tutto il mondo. E non soltanto: sono attualmente allo studio diverse iniziative sui social media, a partire dall’apertura – in realtà avvenuta di recente – del profilo di Franklin Templeton Investments su LinkedIn.

IL COMMENTO DI PAOLA MOSCATELLI
– “Franklin Templeton si sta evolvendo in direzione relazionale, con l’obiettivo di comprendere al meglio e avvicinare sempre più i clienti”, ha detto Paola Moscatelli, communication coordinator per il Sud Europa e il Benelux. “Nel consolidare e sviluppare la nostra presenza sul mercato abbiamo usato come leva principale la comunicazione, per dialogare con pubblici differenti, dal risparmiatore privato all’investitore istituzionale, con l’obiettivo di rispondere alle loro crescenti esigenze di informazione. Puntiamo sul web e i social media per intessere queste relazioni, ma non solo: la nuova strategia di comunicazione ci porta in questi giorni a lanciare anche il primo roadshow nazionale per operatori professionali del risparmio, che ci condurrà in 17 delle principali città italiane”.

LE MASSE IN GESTIONE – Al 31 marzo le masse in gestione di Franklin Templeton in Italia hanno toccato il nuovo record di 27,4 miliardi di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti