Ing IM nomina un ex Aviva Investors a capo dell’unità emerging market debt

A
A
A
di Redazione 3 Giugno 2013 | 10:07
Si tratta di Jerry Brewin, che anche all’interno del gruppo inglese si occupava di…

NUOVA NOMINA – Il nuovo responsabile del team di gestione sul debito dei paesi emergenti di Ing Investment Management arriva da Aviva Investors. Si tratta di Jerry Brewin, che anche all’interno del gruppo inglese era alla guida dei mercati emergenti. Lo ha annunciato Ing IM, precisando che nel team è entrato anche Marcelo Assalin, con il ruolo di lead portfolio manager delle strategie in valuta locale. La nomina di Brewin fa seguito all’uscita di 19 membri di Ing Investment Management dall’inizio di quest’anno, tra cui i co-head dell’unità, Rob Drijkoningen e Gorky Urquieta, passati in Neuberger Berman.

JERRY BREWIN
– In Aviva Investors, dove lavorava dal 2001, Brewin gestiva asset per 2 miliardi di euro attraverso i fondi Aviva Investors Emerging Markets Bond e Aviva Investors Emerging Markets Loc Currency Bond. Dal quartier generale di Ing IM de L’Aia, Brewin farà riferimento al responsabile investimenti Hans Stoter e avrà il compito di definire la strategia e il processo di investimento per i fondi del gruppo focalizzati sull’obbligazionario emergente. Tra le sue altre esperienze professionali, Brewin è stato in Bnp Paribas, Citibank, Gulf Investment Corporation e Abn Amro. A seguito della nomina, Sylvain de Ruijter, che è stato a capo del team emerging makets debt di Ing IM da gennaio 2013, tornerà a guidare l’unità fixed income.

MARCELO ASSALIN – Marcelo Assalin invece avrà la responsabilità sui portafogli in valuta locale e sarà basato nella sede di Atlanta di Ing IM. In precedenza era senior vice president e responsabile del debito sovrano sugli emergenti di Ing US Investment Management.  Alla luce di questi nuovi inserimenti, ora il team di Ing IM sul debito emergente si compone complessivamente di 24 risorse e l’obiettivo è quello assumere altri professionisti così da portare il totale a 28. A fine aprile 2013, il team di Ing IM sul debito dei paesi emergenti aveva un patrimonio in gestione di circa 12 miliardi di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X