Risparmio gestito, il patrimonio sfonda il muro dei 2mila miliardi

A
A
A
di Chiara Merico 27 Giugno 2017 | 11:13
A maggio la raccolta dell’industria del risparmio gestito si è attestata a 11,5 miliardi di euro (+48,4 miliardi da inizio anno) sotto la spinta dei fondi aperti (+12,4 miliardi).

LA RACCOLTA – Corre a maggio la raccolta dell’industria del risparmio gestito, che il mese scorso si è attestata a 11,5 miliardi di euro (+48,4 miliardi da inizio anno) sotto la spinta dei fondi aperti (+12,4 miliardi). Lo rivela la mappa mensile diffusa da Assogestioni. In flessione le gestioni di portafoglio (-1 miliardo). Il patrimonio gestito mette a segno un nuovo record storico a 2.005 miliardi. Le masse investite nelle gestioni collettive (1.008 miliardi) superano gli asset impiegati nelle gestioni di portafoglio (997  miliardi) per la prima volta dalla fine del 2009. A maggio le preferenze dei sottoscrittori si sono orientate sui prodotti obbligazionari (+7,3 miliardi), sui flessibili (+2,7 miliardi), sugli azionari (+2,4 miliardi) e sui bilanciati (+2,2 miliardi).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Chiarezza, semplicità ed efficienza: il metodo Trabattoni per Assogestioni

Consulenti aprite le orecchie, ai giovani piacciono i Pac

Salone del Risparmio 2022, “Pronti, Via”

NEWSLETTER
Iscriviti
X