Ethenea: crescita su fondamento instabile?

A
A
A
di Redazione 21 Ottobre 2013 | 06:00
L’attività sul mercato immobiliare, valutata in base agli investimenti edilizi, influisce direttamente sull’economia…

MERCATO IMMOBILIARE USA – Il mercato immobiliare statunitense si sta riprendendo. Rispetto al 2012 il prezzo medio di vendita delle abitazioni esistenti ha registrato un incremento a due cifre e i prezzi delle abitazioni unifamiliari di nuova costruzione sono rapidamente aumentati, superando persino il picco del 2007. L’attività sul mercato immobiliare, valutata in base agli investimenti edilizi, influisce direttamente sull’economia stessa. Dopo le precedenti recessioni, nelle prime fasi della ripresa gli investimenti residenziali hanno sempre contribuito in misura significativa alla crescita del PIL – generalmente pari all’1-2% p. a. Ma questa volta no: gli investimenti residenziali hanno evidenziato un trend positivo solo nel 2011, e così ricominciato a dar luogo a un lieve aumento del PIL.

LA FORMAZIONE DI NUOVE FAMIGLIE – Il motore dell’attività di costruzione di abitazioni è la formazione di famiglie. Se questo rapporto fosse costante, l’attività di costruzione dovrebbe essere leggermente più elevata, visto che la crescita della popolazione è rimasta pressoché stabile. Lì, i cambiamenti demografici svolgono un ruolo importante: dal 1990 il tasso di divorzio degli ultracinquantenni è raddoppiato e l’età di sposarsi è aumentata, mentre il numero di coppie sposate sta diminuendo.

DISOCCUPAZIONE
– Anche i giovani che vivono da soli è diminuito e dagli inizi degli anni 2000 si è osservato un calo delle famiglie in questa fascia d’età. Tuttavia, è difficile formare una famiglia, se non si trova lavoro. Di fatto, il tasso di disoccupazione dei giovani di età compresa tra i 25 e i 34 anni è aumentato in modo costante, sino a superare il tasso di disoccupazione complessivo. In seguito alla crisi finanziaria era diminuito molto più lentamente rispetto a quello di altre fasce d’età e anzi nella seconda metà di quest’anno è addirittura ri-aumentato. Un aumento delle famiglie nelle nuove generazioni sarebbe la condizione necessaria per una crescita del mercato immobiliare. Tuttavia, non riteniamo che ciò si realizzerà nel prossimo futuro.

Potrà trovare ulteriori informazioni all’indirizzo www.ethenea.com

Nota:
L’allocazione in fondi d’investimento, come ogni investimento in titoli e strumenti simili, comporta il rischio di subire perdite di corso e di cambio. I prezzi delle quote del fondo e l’ammontare dei rendimenti sono pertanto suscettibili di variazione e non possono quindi essere garantiti. Le spese legate a un investimento nel fondo condizionano il risultato effettivo dell’investimento. L’acquisto di quote è soggetto a quanto legalmente disposto nella documentazione informativa di vendita. Tutte le informazioni fornite in questa sede hanno come unico scopo quello di descrivere il prodotto, non sostituiscono in alcun modo una consulenza finanziaria e non contengono alcuna offerta di contratto di consulenza, contratto per la fornitura di informazioni o per la compravendita di titoli. Il contenuto è frutto di scrupolose ricerche e di un attento lavoro di elaborazione. Tuttavia, non forniamo alcuna garanzia circa la sua correttezza, completezza o esattezza. Munsbach, 14.10.2013.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: attenzione ai propri comportamenti

Mercati: Borse presto sull’ottovolante

Fondi, il futuro di Ethenea tra consistenza e sostenibilità

NEWSLETTER
Iscriviti
X