Interfund Equity Usa Advantage chiude bene gennaio

A
A
A
di Luca Spoldi 3 Febbraio 2014 | 14:38
Con un ultimo deciso recupero il mese di gennaio si chiude in pari per Interfund Equity Usa Advantage, che negli ultimi 12 mesi porta a casa un guadagno del 23,5%

INTERFUND QUITY USA ADVANTAGE RECUPERA TERRENO Interfund Equity Usa Advantage chiude il mese di gennaio in recupero, guadagnando nella seduta del 30 gennaio scorso il 3,44% con una quotazione che sale a 73,838 euro, di poco sotto (-0,62%) i valori di fine dicembre. Negli ultimi 12 mesi il comparto di Interfund Sicav (gruppo Fideuram) ha guadagnato il 23,56% con un indice di Sharp elevato (pari a 4) che ha consentito al comparto di classificarsi ancora una volta nel primo quartile, come già sulla distanza dei 2, dei 3, dei 4 e dei 5 ultimi anni.

UN PORTAFOGLIO DI QUALITA’ – Il prodotto (354 milioni di euro sotto gestione secondo gli ultimi dati) investe in titoli azionari (oltre il 61% del portafoglio) e obbligazionari (il 33% del portafoglio) statunitensi in particolare di grandi e grandissime capitalizzazioni, come Facebook, Amazon.com, Google, piuttosto che MasterCard, Visa, Starbucks e Bershire Hathaway. Un mix di portafoglio che al momento ha decisamente portato fortuna ai sottoscrittori.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: la view di Credit Suisse

Banche, Credit Suisse nel mirino della procura finanziaria

Banche, Credit Suisse: gli azionisti non ci stanno

NEWSLETTER
Iscriviti
X