Il fondo Quantum Endowment frutta 5,5 miliardi a Soros nel 2013

A
A
A
Avatar di Redazione 10 Febbraio 2014 | 08:47
Il fondo ha messo a segno un guadagno di 5,5 miliardi di dollari, tornando a posizionarsi tra gli hedge fund di maggior successo di tutti i tempi.

5,5 MILIARDI DI DOLLARI – Il fondo Quantum Endowment di George Soros ha registrato nel 2013 la sua seconda migliore performance di sempre, andando a incrementare il patrimonio del miliardario di 5,5 miliardi di dollari e tornando a posizionarsi tra i fondi hedge di maggior successo di tutti i tempi.  E’ quanto riporta il Financial Times, spiegando che i guadagni messi a segno lo scorso anno sono sintomo di un ritorno alla stabilità per il fondo Quantum, che nel 2011 Soros aveva reso inaccessibile a investitori che non fossero membri della famiglia per evitare controlli delle autorità nell’ambito delle Dodd-Frank financial reforms.

LE PERFORMANCE PASSATE – Il miliardario ha passato la gestione quotidiana di Quantum al cio Scott Bessent, dopo un decennio di forte turnover alla guida del fondo. Per il fondo da 28,6 miliardi di dollari, il guadagno di 5,5 miliardi è stato il migliore dal 2009, quando Soros aveva visto un ritorno del 29% dopo aver previsto correttaemte la fine della crisi finanziaria. Il fondo ha registrato performance anche più elevate in termini percentuali (nel 2007 aveva segnato +32%, ma avendo un patrimonio inferiore il guadagno era stato più basso.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza e private banking, la svolta di Banca Carige (e Cesare Ponti)

Carige, il destino nei piccoli azionisti

Carige come la bella di Torriglia: spunta uno spasimante californiano

NEWSLETTER
Iscriviti
X