Fondi, Pimco perde ancora

A
A
A
di Andrea Giacobino 5 Marzo 2014 | 08:30
Il mega Total Return accumula 1,6 miliardi di dollari di riscatti a febbraio, decimo mese consecutivo di raccolta negativa. Performance: +2%.

FUORIUSCITA DI SOTTOSCRITTORIPimco Total Return Fund, il più grande fondo obbligazionario del mondo gestito da Pimco, casa di gestione americana del gruppo assicurativo tedesco Allianz, continua a perdere sottoscrittori e ciò dopo che ai piani alti di Pimco s’è verificato un rimescolamento del top management con l’uscita di scena del ceo e co-cio Mohamed El-Erian (vai qui per la notizia). A febbraio i deflussi dal megafondo sono stati di 1,6 miliardi di dollari, segnando con ciò il decimo mese consecutivo di deflussi per un fondo che resta comunque colossale, con asset under management per 236 miliardi.

RISCATTI PER 2,5 MILIARDI
– Il cattivo risultato del megafondo Pimco è tanto più significativo quanto più nello stesso mese i fondi obbligazionari hanno visto nuove sottoscrizioni negli Stati Uniti per 18,6 miliardi, risultato migliore dal marzo 2013. In tutto i fondi di Pimco nel febbraio scorso hanno registrato riscatti per 2,5 miliardi dopo i -5,7 miliardi di gennaio. Pimco Total Return Fund, che lo scorso anno ha visto riscatti per oltre 41 miliardi, segna quest’anno (allo scorso 3 marzo) una performance del 2,07% dopo un -1,92% segnato lo scorso anno. Sempre quest’anno, per contro, un benchmark valido di come l’indice aggregato Barclays US Bond è salito del 2,21%. Negli ultimi 15 anni, comunque, il megafondo Pimco ha avuto una buona performance pari al 6,73% annuo medio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti