Prelios e Fortress verso l’integrazione di sgr e crediti non performing

A
A
A
di Redazione 10 Aprile 2014 | 07:21
L’ipotesi, spiega Prelios, è di un’integrazione, rispettivamente, tra Prelios sgr e Torre sgr, operanti nel settore della gestione di patrimoni immobiliari, e tra …

ACCORDO PRELIMINARE – Prelios e Fortress hanno siglato un accordo preliminare in vista della possibilità di unire le rispettive attività di sgr e gestione dei crediti non performing. L’ipotesi, spiega Prelios, è di un’integrazione, rispettivamente, tra Prelios sgr e Torre sgr, operanti nel settore della gestione di patrimoni immobiliari, e tra Prelios Credit Servicing e Italfondiario, operanti nel settore dei non performing loans. “Nell’ambito delle successive fasi negoziali saranno opportunamente approfonditi oltre ai temi tipici delle pattuizioni parasociali e della governance anche ulteriori aspetti, ritenuti significativi per valutare il prosieguo delle valutazioni, riguardanti in particolare: razionale e finalità industriali dell’integrazione per la definizione del business plan delle combined entities e individuazione delle relative sinergie; ruoli di Prelios e Fortress nel contesto dell’integrazione; ulteriori contributi potenzialmente apportabili da Prelios e Fortress per lo sviluppo della partnership e, in particolare, analisi di possibili sinergie con altre società di servizi del gruppo Prelios“, fa sapere la società.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X