Giri di poltrone, Ubs GAM ha un nuovo capo per l’area Asia Pacifico

A
A
A
di Redazione 5 Giugno 2014 | 06:00
Il professionista ha quasi 30 anni di esperienza nel settore bancario e assumerà pienamente il nuovo ruolo il prossimo primo luglio.

GIRI DI POLTRONEUbs Global Asset Management ha nominato René Buehlmann suo nuovo capo della regione Asia Pacifico dopo l’uscita dell’ex numero uno Kai Sotorp, che si è unito a Manulife Asset Management. Buehlmann è attualmente responsabile globale della distribuzione dei fondi all’interno di Ubs Wealth Management e anche capo dei prodotti e dei servizi di investimento a Hong Kong. Assumerà pienamente il nuovo ruolo il primo luglio e Ubs ha già fatto sapere che annuncerà un successore per i ruoli ricoperti da Buehlmann a tempo debito.

QUASI 30 ANNI DI ESPERIENZA
– Assumendo il nuovo ruolo, Buehlmann rimarrà a Hong Kong e si unirà al comitato esecutivo dell’asset management globale. Riporterà a Ulrich Koerner, chief executive officer presso Ubs Global Asset Management. Buelhmann ha 27 anni di esperienza nel settore bancario, 24 dei quali in Ubs. Ha iniziato la sua carriera nel settore del corporate banking in Svizzera, prima di entrare nell’unità di gestione patrimoniale della società a New York.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Lyxor regina della finanza

Top 10 Bluerating: Schroders si prende la Gran Bretagna

Asset allocation: per i titoli growth occhio all’inflazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X