Santé fa affari con Credit Agricole Assurances

A
A
A
di Gianluca Baldini 11 Giugno 2014 | 10:30
Santé Sa firma un accordo per cedere l’83,43% di Generale De Santè a Ramsay e Credit Agricole Assurances.

ADDIO ALL’83,43%Santé e la sua controllata al 100% Santé Developpement Europe hanno siglato un accordo per cedere la loro partecipazione delI’83,43% a Ramsay Health Care, Crédit Agricole Assurances al prezzo di 16,75 Euro per azione, cum dividendo. Santé e Santé Developpement incasseranno un dividendo di 0,75 Euro per azione e poi cederanno le azioni a 16,00 Euro ciascuna. Inclusi dividendi per 35 milioni di Euro, Santé e Santé Developpement incasseranno complessivamente 788 milioni di Euro, che in parte saranno utilizzati per rimborsare i loro debiti finanziari, pari a 385 milioni di Euro a fine Marzo 2014.

UN’OPA SU GÈNERALÈ DE SANTÈ
– La transazione è soggetta all’approvazione delle autorità competenti e porterà, una volta completata, al lancio da parte degli acquirenti di un’offerta pubblica su Générale de Santé, per acquistare le azioni di minoranza, secondo la normativa francese. La tempistica per il completamento della transazione non è ancora stata definita, ma si stima che possa concludersi entro il quarto trimestre 2014. Santé SA e i suoi azionisti sono stati assistiti da Mediobanca e Rothschild quali advisor finanziari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, Amundi: Fund Channel rafforza la piattaforma

Fondi: i gestori obbligazionari attivi hanno sovraperformato i benchmark nel 1° semestre

Fondi, Gam al top nella classifica di zRating Corporate Governance

NEWSLETTER
Iscriviti
X