Efama, i fondi europei sfiorano il raddoppio della raccolta in aprile

A
A
A

E’ quanto emerge dalle ultime rilevazioni Efama, sulla base dei dati forniti da 26 associzioni nazionali, rappresentative di oltre il 99,6% degli asset in mano a…

Avatar di Redazione19 giugno 2014 | 07:49

RACCOLTA IN CRESCITA – I fondi europei armonizzati alla normativa Ucits hanno concluso il mese di aprile 2014 con una raccolta netta complessiva di 62 miliardi di euro, in deciso miglioramento rispetto ai 34 miliardi di marzo, grazie alla spinta arrivata dai prodotti di lungo termine da un lato e alla riduzione dei deflussi dai prodotti monetari dall’altro. E’ quanto emerge dalle ultime rilevazioni Efama, sulla base dei dati forniti da 26 associzioni nazionali, rappresentative di oltre il 99,6% degli asset in mano a prodotti Ucits e non Ucits. 

I NUMERI – Nel dettaglio, i fondi a lungo termine hanno registrato nel mese di aprile sottoscrizipni nette totali per 63,2 miliardi (46,7 a marzo), così suddivisi: 27 miliardi sono entrati nelle casse dei fondi obbligazionari (dai 25,4 miliardi di un mese prima), 19,8 miliardi di euro in quelle dei prodotti bilanciati (da 16,2 miliardi) e 14 miliardi di euro in quelle dei fondi azionari (da 6,4 miliardi di euro). I fondi catalogati come “altro” hanno raccolto 2,2 miliardi, contro i -1,3 miliardi di aprile. Chiudono il quadro i fondi monetari, che ad aprile hanno limitato le perdite a 1,3 miliardi rispetto ai 12,6 miliardi usciti a marzo.

PATRIMONIO – Per quanto riguarda infine i fondi non armonizzati alla normativa Ucits, aprile si è concluso con una raccolta netta di 14,5 miliardi, in lieve rallentamento rispetto ai 17,5 miliardi di marzo. A fine mese il patrimonio in mano ai fondi Ucits ammontava a 7.261 miliardi (dai 6.930 miliardi di fine 2013), mentre quello gestito dai prodotti non Ucits si attestava a 2.930 miliardi (da 2.835 miliardi).

IL COMMENTO – “Il proseguimento di una politica monetaria accomodante e un generale miglioramento delle condizioni economiche hanno supportato le vendite di fondi azionari in aprile, mentre I bond hanno beneficiato di aspettative di bassi tassi di interesse in un contesto di inflazione bassa”, ha commentato Bernard Delbecque, direttore statistiche di Efama.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, scontro Efama-CE sulla distribuzione

Fondi, 2017 da urlo per l’Europa

Efama, i fondi europei rialzano la testa

Fondi globali, gli asset salgono a 37.800 miliardi

Fondi europei, frena la raccolta in equity e bond

Fondi europei, la raccolta balza a 87 miliardi a febbraio

Fondi europei, Lussemburgo e Irlanda primi per raccolta nel 2014

Fondi europei, il 2014 si chiude in crescita nonostante la frenata di dicembre

Efama, i fondi europei perdono quota a novembre

Efama, i fondi Ucits europei portano a casa 449 miliardi in dieci mesi

Fondi, Efama plaude all’accordo sui fondi europei a lungo termine

Efama, Gabriela Diezhandino a capo del nuovo dipartimento di Public Policy

Fondi, Efama: a maggio brillano bond e bilanciati

Fondi, Dargnat: ecco le sfide di Efama per i prossimi anni

Promotori, quell’educazione finanziaria che manca

Efama, a febbraio brillano i fondi obbligazionari

Efama, inizio d’anno da record per i fondi europei

Raccolta, Efama: i fondi a lungo termine sono al top dal 2008

Stabile a novembre la raccolta dei fondi Ucits, gli azionari rialzano la testa

Efama, i fondi vanno meno a fondo nel terzo trimestre 2012

Efama, i bond spingono verso l’alto la raccolta di ottobre

Efama, i fondi a lungo termine sostengono la raccolta trimestrale

Efama, il settore europeo dei fondi a settembre va a… fondo

Fondi Ue, la Bce fa bene alla raccolta di agosto

Efama, fondi mondiali: giù la raccolta nel secondo trimestre

Un primo trimestre sotto il segno dei bond per i fondi globali

Efama, afflussi record a marzo per i fondi Ucits

Efama, un trimestre nero per i fondi Ucits

Efama, non si fermano i deflussi dal risparmio gestito europeo

Efama, i fondi mondiali resistono nonostante l’Europa

Efama, il presidente Kremer illustra la nuova strategia

Efama, frena la raccolta di fondi Ucits nel secondo trimestre

Efama, asset in fondi globali in calo nel primo trimestre

Ti può anche interessare

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 5/12/2019

Ecco la migliore e la peggiore performance giornaliera nella categoria dei fondi di investimento c ...

Obbligazioni, Goldman Sachs: nuova obbligazione a cedola in dollari

Nuova emissione obbligazionaria da parte di Goldman Sachs. Stiamo parlando delle Goldman Sachs 4, ...

Carmignac, nuovo rinforzo per il team obbligazionario

Carmignac rinforza il suo team obbligazionario con la nomina di Marie-Anne Allier, professionista c ...