Generali cede Bsi ai brasiliani di Btg Pactual

A
A
A
Avatar di Redazione 14 Luglio 2014 | 12:45
Il Leone di Trieste ha venduto la controllata per 1,5 miliardi di franchi svizzeri, pari a poco più di 1,23 miliardi di euro.

BSI PASSA A BTG PACTUALGenerali vende la controllata Bsi a Banco Btg Pactual per 1,5 miliardi di franchi svizzeri (1,2 miliardi di franchi in contanti e 300 milioni in strumenti azionari), pari a poco più di 1,23 miliardi di euro. Lo annuncia lo stesso Leone di Trieste, che aveva intavolato da due mesi trattative in esclusiva con il gruppo brasiliano.

IL COMMENTO DI GRECO -  “Attraverso questa operazione superiamo il target di Solvency 1 ripristinando la solidità del capitale di Generali con oltre un anno di anticipo rispetto al nostro piano al 2015”, ha commentato il group ceo Mario Greco. “Con Bsi si completa il processo di dismissioni volto a rafforzare la base patrimoniale del Gruppo, e ora possiamo guardare avanti concentrandoci sul core business assicurativo senza quello che è stato un problema per lungo tempo”. Al termine dell’operazione, Generali avrà ceduto asset non core per 3,7 miliardi di euro.

LA FUSIONE – La fusione fra Btg Pactual e Bsi – spiega il gruppo di San Paolo – dà vita a un società attiva a livello internazionale nel wealth e asset management con attivi controllati per oltre 200 miliardi di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Jack Howell nuovo numero uno delle Generali in Asia

Assogestioni: Eurizon, Generali e Pioneer sul podio per raccolta 2014

Assicurazioni, Generali debutta in Malesia

NEWSLETTER
Iscriviti
X