Mai (Pimco): vediamo valore nei bond americani ed europei

A
A
A
di Redazione 17 Luglio 2014 | 11:58
Il manager fa sapere che “in questo ambiente globale, continuiamo a vedere valore nei bond americani ed europei, sia ‘risk-free’ che nei mercati del credito”.

“NUOVA NEUTRALITÀ” – “La performance positiva delle obbligazioni globali quest’anno, nonostante l’aspettativa di un rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve nel 2015, riflette una presa di coscienza nei mercati che i tassi ufficiali negli Stati Uniti e in Europa saliranno meno di quanto non lo abbiano fatto in passato”. A dirlo è Nicola Mai, senior vice president e sovereign credit analyst di Pimco, al quale BLUERATING ha chiesto un breve commento sulla seconda parte dell’anno. “Questo è coerente con il messaggio di Pimco di ‘nuova neutralita’ dei tassi’, ossia del fatto che gli aumenti dei tassi saranno limitati da crescita potenziale bassa – connessa a fattori demografici – e indebitamento elevato. In Europa, questo messaggio è particolarmente estremo, con una Banca centrale europea che terrà i tassi a zero per altri tre o quattro anni, data la ripresa modesta e la bassa inflazione. In questo ambiente globale, continuiamo a vedere valore nei bond americani ed europei, sia ‘risk-free’ che nei mercati del credito”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Eventi, un giro del mondo con Pictet

Top 10 Bluerating: Belgrave CM bis nell’Asia Pacifico

Top 10 Bluerating: Invesco è la regina dell’informatica

NEWSLETTER
Iscriviti
X