Carcaterra (Anima): Borsa Italiana tra le nostre piazze preferite

A
A
A
di Redazione 21 Luglio 2014 | 06:30
Il direttore investimenti: il team gestionale rinnova la preferenza, in termini relativi, sull’Europa e soprattutto sulla “periferia”, prima fra tutti la Borsa Italiana.

RISCOPRIRE LA BORSA ITALIANA – “Anima conferma per i prossimi mesi una visione costruttiva sui mercati azionari”. A dirlo è Armando Carcaterra, direttore investimenti di Anima sgr, al quale BLUERATING ha chiesto un breve commento sui prossimi mesi dell’anno. “Da un punto di vista geografico, se pur con ritorni più contenuti a causa di un contesto meno direzionale e maggiormente volatile rispetto al 2013, il team gestionale rinnova la preferenza, in termini relativi, sull’Europa e soprattutto sulla ‘periferia’, prima fra tutti la Borsa Italiana, che dopo aver toccato i massimi degli ultimi tre anni e aver vissuto una breve e fisiologica pausa, sta ancora beneficiando dell’esito delle elezioni europee in Italia: i mercati, infatti, stanno apprezzando la ritrovata stabilità politica intorno al governo Renzi, aspetto questo che dovrebbe facilitare l’attuazione del piano di riforme strutturali, fondamentali per avviare la crescita e la ripresa economica”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reti in Borsa: le pagelle di Ubs

Anima, la raccolta 2021 sale a 6,1 mld di euro

Investimenti, 2022: un anno di ordinaria incertezza

NEWSLETTER
Iscriviti
X