Merzagora (Ing IM): sovrappeso su azioni e governativi periferici

A
A
A
di Redazione 21 Luglio 2014 | 06:44
Simona Merzagora, responsabile di Ing IM International per l’Italia e l’Austria, condivide un breve commento su come vede la seconda parte dell’anno.

SOVRAPPESO SU AZIONI E GOVERNATIVI PERIFERICI – “In questa fase, non è difficile essere positivi sui mercati, specie sugli asset rischiosi, anche considerando le buone notizie economiche (Pmi globale, dati positivi per Usa, Giappone e Cina). Insieme a capacità di recupero ciclica, aspettative riguardo a ulteriori miglioramenti dell’immobiliare e utili nei Paesi sviluppati, si giustifica quindi un’allocazione risk-on”. Così si esprime Simona Merzagora, responsabile di Ing IM International per l’Italia e l’Austria, alla quale BLUERATING ha chiesto un breve commento su come vede la seconda parte dell’anno. “Confermiamo il sovrappeso su azionario, real estate e credito. A livello geografico, abbiamo aumentato l’azionario Paesi emergenti da sottopeso a neutrale e ulteriormente aumentato il sovrappeso sul real estate europeo. In termini di settori, riduzione sui consumi di base a favore dei discrezionali e aumento dei finanziari. Manteniamo il sovrappeso su azioni e governativi dei periferici dell’eurozona”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: il Dollaro è di Credem

Top 10 Bluerating: Lyxor regina della finanza

Top 10 Bluerating: Schroders si prende la Gran Bretagna

NEWSLETTER
Iscriviti
X