Pioneer Momentum Masters ci prova

A
A
A
di Luca Spoldi 8 Settembre 2014 | 14:38
Pioneer Momentum Masters Sp prova a consolidare il recupero in atto da alcuni mesi. Ma a medio termine il risultato resta in rosso. Basterà una rondine a fare primavera?

PIONEER MOMENTUM MASTER PROVA A RIPRENDERSIPioneer Momentum Masters Sp prova a recuperare terreno: il fondo speculativo di diritto italiano gestito da Pioneer Alternative Investments (gruppo UniCredit) ha registrato a fine luglio un incremento del 3,88% rispetto al valore delle quote a fine maggio. Il rimbalzo dell’ultimo bimestre non riesce tuttavia ancora a riportare in positivo la performance del fondo da inizio anno, che resta negativa per il 23,66%.

UNA RONDINE FARA’ PRIMAVERA?
– Solo segni meno anche sulle altre cadenze temporali di breve e medio termine: a 12 mesi il fondo segna -22,94% (con un indice di Sharp negativo e pari a -0,87), a tre anni la perdita sale al 56,53% (e l’indice di Sharpe cala a -1,02), a cinque anni il rosso è pari all’84,6% (con un indice di Sharpe pari a -1,15). Decisamente un “momentum” molto poco felice per il fondo speculativo del gruppo Pioneer, finora: basteranno i segnali di ripresa consolidatisi in questi ultimi mesi a invertire la tendenza?

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X