Fondi, nuove regole in arrivo dalla Sec negli Stati Uniti

A
A
A
di Maria Paulucci 9 Settembre 2014 | 06:56
A preoccupare l’autorità pare sia soprattutto il frequente ricorso degli stessi fondi a derivati con l’obiettivo di migliorare i rendimenti.

FONDI SOTTO ESAME – La Securities and Exchange Commission sta preparando una nuova offensiva contro i rischi eccessivi per il sistema finanziario: nuove regole di trasparenza per i grandi fondi comuni, gli hedge fund e i gruppi di private equity, un settore da 50.000 miliardi di dollari di asset in gestione. La riforma, ancora agli stadi iniziali stando a quanto riportato dal Wall Street Journal nei giorni scorsi, dovrebbe riguardare colossi del calibro BlackRock e Fidelity Investments, che saranno tenuti a fornire maggiori dati sulle loro attività in portafoglio per consentire agli esperti di valutare come reagirebbero in presenza di shock economici come un brusco cambiamento nei tassi di interesse.

LA PREOCCUPAZIONE DELLA VIGILANZA
– A preoccupare l’autorità, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Radiocor, è anzitutto il frequente ricorso dei fondi a derivati con l’obiettivo di migliorare i loro rendimenti. Nuove norme potrebbero limitare l’uso di derivati nei fondi, inclusi alcuni etf con elevato indebitamento, destinati ai piccoli investitori.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, da BlackRock un prodotto basato sulla Blockchain

Investimenti, shock energetico: la view di BlackRock

Asset allocation, Giappone: BlackRock aumenta il sovrappeso

NEWSLETTER
Iscriviti
X