Un fondo della danese Global Evolution approda su Fundstore

A
A
A
di Redazione 30 Settembre 2014 | 12:48
Il fondo Frontier Markets investe nel debito sovrano dei Paesi di frontiera, sia in valuta forte sia locale, su una base molto differenziata al fine di ottenere un alto livello di decorrelazione rispetto alle altre asset class.

IL COMPARTO – Il comparto Frontier Markets, gestito dalla boutique danese Global Evolution, è disponibile su Fundstore, la piattaforma online dedicata a investitori e consulenti finanziari. Il fondo investe nel debito sovrano dei Paesi di frontiera, sia in valuta forte sia locale, su una base molto differenziata al fine di ottenere un alto livello di decorrelazione rispetto alle altre asset class. Armonizzato Ucits IV, rappresenta asset per circa 700 milioni di euro e ha realizzato – dal lancio nel 2010 – un rendimento annualizzato del 7,70% con volatilità del 3,5%.

IL COMMENTO – “Abbiamo sempre creduto nelle potenzialità dei mercati di frontiera”, ha commentato Riccardo Milan, director di Capital Strategies Partners, la società di advisory che ha introdotto sul mercato italiano il fondo e ne promuove la commercializzazione: intendiamo rafforzare la presenza di Global Evolution sul mercato italiano, anche grazie al nuovo fondo della casa danese, che investe nel debito sovrano di Paesi di frontiera e di Paesi emergenti tradizionali e nelle loro valute, per il quale abbiamo avviato il processo di autorizzazione alla distribuzione per il mercato retail”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Criptovalute sempre più popolari, ma alcuni rischi restano

Investimenti, le prospettive per il 2021: occhio agli Esg

Investimenti, qualche spunto per il 2021

NEWSLETTER
Iscriviti
X