Allfunds Bank, al via l’accordo con Algebris Investments

A
A
A
di Redazione 7 Ottobre 2014 | 14:42
Allfunds Bank, tra i principali distributori di fondi a livello europeo, è stato anche nominato soggetto incaricato dei pagamenti in Italia.

ACCORDO TRA ALGEBRIS E ALL FUNDSAlgebris Investments, boutique di asset management specializzata sul settore finanziario globale, e Allfunds Bank, società internazionale leader nella distribuzione di fondi ad architettura aperta, hanno siglato un accordo in virtù del quale i fondi di Algebris Ucits Funds saranno disponibili attraverso la piattaforma di Allfunds che opererà, attraverso la sua succursale italiana, anche in qualità di soggetto incaricato dei pagamenti per Algebris Ucits Funds. Con questo accordo, una più vasta fetta di piccoli investitori avrà accesso alla grande expertise di Algebris sia sull’obbligazionario che sull’azionario del settore finanziario a livello globale.

LE CARATTERISTICHE DEI DUE FONDI
– In particolare, Allfunds Bank collocherà indirettamente, attraverso sub-collocatori, il fondo Algebris Financial Credit Fund, che investe su scala mondiale in titoli obbligazionari subordinati (compresi ibridi, obbligazioni contingent convertible) e titoli senior a tasso fisso o variabile di società finanziarie con l’obiettivo di generare un alto livello di reddito e una modesta rivalutazione del capitale, e il fondo Algebris Financial Income Fund, che investe su scala mondiale in titoli azionari con un alto dividend yield e in titoli obbligazionari (subordinati e senior) a cedola elevata di società finanziarie con l’obiettivo di massimizzare il reddito, inteso come cedolare e da dividendi. L’accordo si riferisce alle classi R (ad accumulazione) e Rd (a distribuzione) disegnate per i piccoli investitori (investimento minimo iniziale rispettivamente pari a 10mila euro e 100mila euro) e aventi liquidità giornaliera.

ALLARGARE LA PLATEA DI INVESTITORI
– “La partnership con Allfunds Bank“, ha commentato Davide Serra, fondatore e ceo di Algebris Investments, “ci permette di allargare ulteriormente la nostra platea di investitori grazie a un operatore consolidato e di successo nell’attività distributiva di fondi, nonché nella gestione dei pagamenti. Il settore finanziario continua a offrire molte opportunità d’investimento interessanti ed è uno dei pochi settori correlato positivamente a un rialzo dei tassi. In particolare, pensiamo che ci sia ancora molto spazio per una compressione degli spread degli ibridi bancari e opportunità legate alla transizione verso strumenti di capitale conformi a Basilea 3, nonché una crescita prospettica dei dividendi. Offriamo quindi l’opportunità di investire in questo settore con degli strumenti validi con un importante track record”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti