Raiffeisen Capital Management lancia tre nuovi fondi sostenibili

A
A
A
Avatar di Redazione 14 Ottobre 2014 | 08:56
Il lancio di questi prodotti segue la strada intrapresa dalla società austriaca con l’ingresso, qualche mese fa, di Wolfgang Pinner.

TRE NUOVI PRODOTTIRaiffeisen Capital Management ha registrato in Italia tre nuovi fondi sostenibili. Lo comunica la stessa società in una nota. Il fondo Raiffeisen Sostenibile Breve Termine (ex fondo istituzionale R307) è un prodotto molto avverso al rischio, che ammortizza il rischio d’aumento dei tassi d’interesse ed è adatto soprattutto per investitori orientati alla sicurezza. Ciò detto, perdite non possono essere escluse. Il fondo Raiffeisen Bilanciato Sostenibile (ex Raiffeisen Bilanciato Globale) è un classico fondo misto con una quota azionaria pari a circa il 50%. Il fondo ha il suo focus su investimenti azionari e obbligazionari dei mercati avanzati. Offre opportunità di rendimento molto più elevate, in compenso presenta anche un rischio sensibilmente maggiore del Raiffeisen Sostenibile Breve Termine.

FONDO SOSTENIBILE
– Il Raiffeisen Azionario Sostenibile (ex Raiffeisen Azionario Etico) investe nei mercati avanzati globali e fra i tre prodotti è quello con il profilo di rischio/rendimento più marcato. Nel riorientamento del fondo, la ponderazione dei mercati emergenti è stata ridotta. La gestione non pone l’accento su sovra o sottoponderazioni prettamente regionali o settoriali, ma sul possibile extrarendimento basato sulla valutazione positiva delle società secondo i criteri della sostenibilità. Nel quadro del riorientamento strategico, sono state vendute quote azionarie relative a miniere aurifere, ritenute problematiche dal punto di vista ambientale. L’agenzia di ricerca della sostenibilità “Oekom Research” rimane un partner nell’ambito del nuovo processo mirato alla sostenibilità.

LA STRATEGIA DELLA SOCIETA’
– “In generale tutti e tre i prodotti pongono al centro dell’attenzione l’andamento nel lungo periodo, la configurazione leggermente difensiva del portafoglio e la riduzione del rischio sia finanziario che ambientale. Rispetto all‘approccio puramente ‘etico’, la nuova strategia dei fondi mirata alla sostenibilità viene applicata a più vasto raggio. In questo contesto, si sfruttano in maggiore misura le informazioni sul modus operandi delle società dal punto di vista della responsabilità sociale e ambientale per un futuro sostenibile”, commenta Dieter Aigner, amministratore delegato e responsabile per la divisione asset management di Raiffeisen Capital Management. Tutta la gamma di fondi sostenibili è certificata dal logo Eurosif Transparency e dal marchio ecologico austriaco Austrian Ecolabel. Il lancio di questi prodotti segue la strada intrapresa dalla società austriaca con l’ingresso di Wolfgang Pinner, qualche mese fa, nel ruolo di chief investment officer sustainable and responsible investments.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Pimco, arriva una nuova nomina

PIMCO, uno dei maggiori gestori degli investimenti obbligazionari a livello mondiale, ha assunto Nic ...

Fineco, un nuovo fondo per l’asset management

Fineco Asset Management, società irlandese di gestione del risparmio interamente partecipata da Fin ...

AXA investe a Milano, nuova partnership con Fintech District

Il Gruppo assicurativo AXA Italia diventa corporate member del Fintech District e porta a Milano AXA ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X