Fondi quotati, Pasquali (Pharus): un’occasione per i gestori medio-piccoli

A
A
A

Gli asset manager indipendenti medio-piccoli potranno essere acquistati da chiunque con un semplice clic: lo dice Davide Pasquali, presidente di Pharus Sicav.

Maria Paulucci di Maria Paulucci31 ottobre 2014 | 11:14

TRA OPPORTUNITA’ E RISCHI – “La quotazione dei fondi comuni aperti a Piazza Affari è una vera e propria rivoluzione del mondo – tipicamente Italiano – della distribuzione che si avvale delle reti di promotori finanziari. A trarre maggiore beneficio saranno gli asset manager indipendenti medio-piccoli, che potranno essere acquistati da chiunque con un semplice clic anche da casa se si utilizza un conto online di qualsiasi banca come già succede per gli etf”. A dirlo è Davide Pasquali, presidente di Pharus Sicav.

Quale sarà l’effetto sulla vostra strategia e sul vostro business?
Sul nostro business avrà un impatto decisamente positivo perché verranno superate quelle barriere che ostacolavano l’accesso degli investitori alle case di gestione medio-piccole tramite le reti commerciali che in sostanza controllano l’investirore finale.

Quali rischi e opportunità, invece, per l’investitore?
Chiaramente aumentano le opportunità per i piccoli investitori, che però dovranno – come in tutte le situazioni – istruirsi e verificare se il fondo che stanno per acquistare risponde alle loro esigenze e al loro grado di rischio sopportabile. Va anche detto che con le nuove normative e i nuovi documenti a disposizione di tutti – penso ai Kiid – sarà facile scegliere e decidere su quale fondo investire. A mio avviso non sarà necessario aumentare la consulenza specializzata, anche perché il livello di informazione è estremamente elevato e facilmente raggiungibile da tutti.

Non perdere lo speciale “fondi quotati” sul prossimo numero del mensile Bluerating.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Pharus Sicav lancia fondo di fondi

Ti può anche interessare

Carmignac, a Roma e Milano è giunta l’ora degli Investment Seminar

Sotto i riflettori i temi caldi del momento, in parte toccati in un articolo a firma di Didier Saint ...

Pir, raccolta col turbo fino al 2021

Secondo le previsioni di Intermonte, in 5 anni i flussi verso i piani individuali di risparmio raggi ...

Gam: l’Italia preoccupa ma il mercato esagera

Quello che è attualmente in discussione sono le regole che l’Italia dovrà rispettare in qualità ...