Fonditalia Equity Brazil R riporta in positivo la performance 2014

A
A
A
di Luca Spoldi 21 Novembre 2014 | 14:30
Sarà una rondine che non farà primavera o l’inizio della ripresa? Col +3% segnato il 19 novembre Fonditalia Equity Brazil R ha riportato in positivo la performance da inizio 2014

FONDITALIA EQUITY BRAZIL PROVA A RIPARTIRE – Sarà una rondine che non è destinata a far primavera o l’inizio di una stabilizzazione dopo la correzione partita a inizio agosto? Di certo col 3,05% messo a segno il 19 novembre scorso Fonditalia Equity Brazil R, comparto denominato in euro di Fonditalia (Sicav gestita da Fideuram Gestions) che investe in azioni brasiliane, ha fatto tirare un sospiro di sollievo ai sottoscrittori, riportando in positivo (+1,53%) la performance da inizio 2014.

UN TRIENNIO DELUDENTE ALLE SPALLE – Negli ultimi dodici mesi il comparto ha tuttavia sofferto, complice il rallentamento dell’economia brasiliana e gli alti e bassi dei mercati emergenti, tanto che il risultato è tuttora negativo (-8,06%), così come è negativa la performance a 3 anni (-19,65%). Il fondo, che secondo gli ultimi dati disponibili poteva contare su un patrimonio di poco meno di 63 milioni di euro investito in azioni al 96%, viene da tre anni deludenti che l’hanno visto sempre chiudere in calo (2011: -20,44%, 2012: -1,86%; 2013: -21,37%), oscillando tra il secondo e il terzo quartile nella classifica per performance del comparto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, nove mesi che fanno la storia. Intesa senza rivali

Fideuram ISPB, tanti nuovi colpi per la rete

Intesa, il private britannico alle grandi manovre

NEWSLETTER
Iscriviti
X