Janus, il fondo di Bill Gross incassa 769 milioni a novembre

A
A
A
di Redazione 9 Dicembre 2014 | 08:04
Il patrimonio in mano al Janus Global Unconstrained Bond Fund si attestava a 1,21 miliardi di dollari lo scorso 28 novembre contro i 442 ,9 milioni del mese precedente.

769 MILIONI DI DOLLARI – Il principale fondo obbligazionario gestito da Bill Gross in Janus Capital ha registrato afflussi netti per circa 769 milioni di dollari il mese scorso, una cifra che porta gli asset sopra la soglia del miliardo di dollari. E’ quanto riporta Bloomberg, precisando che il patrimonio in mano al Janus Global Unconstrained Bond Fund si attestava a 1,21 miliardi di dollari lo scorso 28 novembre, contro i 442 ,9 milioni del mese precedente.

LA STRATEGIA DI JANUSJanus sta cercando di migliorare il proprio profilo e di ricostruire l’immagine del brand dopo diversi passi falsi e l’uscita di numerosi gestori. Il gruppo con sede a Denver ha “soffiato” Bill Gross a Pimco lo scorso settembre (qui la notizia) e ha raggiunto recentemente un accordo per comprare VelocityShares ed espandersi così nel settore degli etp.

I RISCATTI DA PIMCO
– Ma Janus non è il solo colosso americano a registrare nuovi afflussi positivi: anche i gestori obbligazionari concorrenti, come DoubleLine Capital e Vanguard stanno beneficiando dell’uscita di molti investitori da Pimco dopo l’addio di Gross al gruppo di Newport Beach lo scorso 26 settembre. I clienti hanno ritirato una cifra record di 51 miliardi di dollari tra settembre e ottobre dal fondo Pimco Total Return, precedentemente gestito proprio da Gross. I riscatti sono poi rallentati a 9,5 miliardi di dollari nel mese di novembre (qui la notizia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bill Gross in pensione dopo 40 anni di successi e qualche insuccesso

Fondi, re Bill saluta e se ne va

Fondi, il mago Gross ha perso il tocco

NEWSLETTER
Iscriviti
X