Gam prevede: aumenterà l’emissione di ”obbligazioni catastrofe”

A
A
A
di Redazione 22 Dicembre 2014 | 12:23
Trainati in parte da tendenze climatiche mutevoli, i rischi di catastrofe stanno crescendo rapidamente: le implicazioni spiegate da John Seo, gestore del Gam Star Cat Bond Fund.

OBBLIGAZIONI CATASTROFE – “Prevediamo che l’emissione di obbligazioni catastrofe, dette ‘cat bond’, aumenterà del 25% nel 2015″, dice John Seo, gestore del Gam Star Cat Bond Fund, “in quanto il mercato delle assicurazioni contro le catastrofi è in continua transizione da un modello che si autosostiene a un modello finanziario orientato al mercato dei capitali. Trainati in parte da tendenze climatiche mutevoli, i rischi di catastrofe stanno crescendo rapidamente e hanno dato origine a perdite significative nelle coperture assicurative rispetto al value at risk economico (‘lacune dovute ai disastri’)”.

SOLVENCY II – Tali lacune si attestano al momento “fra 300 miliardi e 500 miliardi di dollari Usa a livello globale e, unite a regole di adeguatezza patrimoniale sempre più severe per gli assicuratori (come l’imminente Solvency II), stanno portando gli assicuratori ad associarsi con fonti di capitale esterne che li aiutino a sopportare il peso delle sempre maggiori perdite dovute a catastrofi. I ‘cat bond’ e gli altri titoli collegati alle assicurazioni (Ils) coprono oggi poco meno del 10-12% del fabbisogno patrimoniale. Questo notevole deficit sta alimentando una crescita straordinaria nella classe di investimento”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X