Azioni emergenti in recupero per Bnl Bnp Paribas

A
A
A
di Luca Spoldi 22 Dicembre 2014 | 17:12
Il rimbalzo di venerdì scorso dei mercati emergenti favorisce Bnl Azioni Emergenti. Il fondo vanta ormai performance positive a 1, 3 e 5 anni ma resta indietro in classifica

IL RIMBALZO FAVORISCE BNL AZIONI EMERGENTI – I mercati emergenti tremano per la crisi di Russia e le incerte prospettive della ripresa cinese, ma il rimbalzo seguito venerdì scorso dopo le perdite di inizio settimana consente a Bnl Azioni Emergenti, fondo mobiliare di diritto italiano gestito da Bnp Paribas Investment Partners Sgr di guadagnare la testa della classifica giornaliera tra i fondi comuni italiani censiti da Bluerating.

RISULTATI POSITIVI ANCHE A 3 E 5 ANNI – Con un rialzo del 3,62% il fondo azionario globale che scommette in particolare sui titoli di emittenti quotati sui mercati emergenti ha riportato al 5,97% il guadagno da inizio anno, variazione analoga a quella sui dodici mesi contraddistinta da un indice di Sharpe positivo e pari a 0,86. Positive, nonostante le turbolenze che nel 2013 sono costate al fondo un calo del 9,18% (superato solo da quello pari al 18,26% segnato nel 2011), sono ora anche le performance a 3 e a 5 anni, rispettivamente pari a +11,63% e +9,88%. L’elevata volatilità del prodotto non consente allo stesso, tuttavia, di risalire oltre il quarto quartile tra i fondi azionari internazionali nelle classifiche da uno a cinque anni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bnl Azioni Emergenti recupera ulteriore terreno

NEWSLETTER
Iscriviti
X