Comgest dà il benvenuto a un manager con 17 anni di esperienza

A
A
A
di Maria Paulucci 8 Gennaio 2015 | 09:26
L’asset manager con sede a Parigi ha deciso di rafforzare la prima linea del Comgest Asia ex Japan Us Dollar fund.

FONDI ASIATICI – La società francese Comgest ha dato il benvenuto a Emil Wolter – professionista con 17 anni di esperienza – per la gestione del fondo azionario Asia ex Japan. Lo riferisce Citywire Global. L’asset manager con sede a Parigi ha deciso di rafforzare la prima linea del Comgest Asia ex Japan Us Dollar fund lo scorso primo gennaio. Wolter affiancherà i gestori David Raper e Chakara Sisowath, che gestiscono il fondo domiciliato a Dublino dal gennaio 2009. Il fondo Comgest Asia ex Japan Us Dollar fund è stato lanciato nel 1997 e rafforzato nel gennaio dello scorso anno, quando il più piccolo fondo Comgest Panda è stato inglobato nella strategia.

MERCATI EMERGENTI – Questo segna l’ultima assegnazione a un fondo per Wolter, che è stato nominato co-responsabile del fondo principale della società sui mercati emergenti, Magellan C, e i fondi Comgest Growth Emerging Markets Us Dollar nel marzo dello scorso anno. Wolter si è unito alla prima linea su questi fondi insieme a Vincent Strauss e a Wojciech Stanislawski dopo l’uscita di Jean-Louis Scandella, che da allora è stato nominato head of global equity presso Barings. Peraltro, conclude Citywire Global, ciò rappresenta il secondo fondo Asia-focused sul quale lavora Wolter. Il quale ha co-gestito il CG Nouvelle Asie domiciliato in Francia da quando ha sostituito Strauss come co-manager di Chantana Ward nel gennaio dello scorso anno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, in Asia occhi puntati sul settore tecnologico

Asset allocation: per i titoli growth occhio all’inflazione

Asset allocation: quattro falsi miti sui titoli growth

NEWSLETTER
Iscriviti
X