Anche Bancoposta fa il tifo per l’azionario internazionale

A
A
A
di Luca Spoldi 27 Gennaio 2015 | 15:51
La continua corsa dei listini azionari mondiali fa felici i sottoscrittori di Bancoposta azionario internazionale,che da inizio anno guadana l’8,7% e a 12 mesi cresce del 21,6%.

LA CORSA DEI LISTINI FA BENE A BANCOPOSTA – I continui rialzi segnati dai principali listini azionari internazionali fanno bene anche ai sottoscrittori di Bancoposta azionario internazionale, che venerdì scorso ha visto salire del 3,37% il valore delle proprie quote, in scia agli ulteriori record segnati dai listini europei. Da inizio anno il fondo aperto di diritto italiano gestito da Pioneer Investment Management Sgr per conto di Bancoposta Fondi sgr, ha già guadagnato l’8,7%, mentre sui 12 mesi la performance positiva è pari al 21,64% con un indice di Sharpe pari a 2.

SU CINQUE ANNI SOLO UNO IN ROSSO – Ugualmente positivi i risultati a medio termine: sui 3 anni il prodotto sfiora il 57% di rialzo, mentre sui 5 anni segna un incremento dell’86,43%. Il patrimonio in gestione a fine 2014 aveva superato i 220,5 milioni di euro, che risultavano investiti in titoli azionari per poco più del 97%. Guardando agli ultimi anni, se si esclude il 2012, chiuso con un calo del 3,6%, il fondo ha sempre saputo ottenere rialzi a doppia cifra chiudendo il 2010 in rialzo del 24%, l’anno successivo di un ulteriore 17,09%, il 2013 a +14,98% e l’anno appena concluso con un ulteriore crescita del 17,83%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti