Invesco è il primo gestore estero per raccolta netta

A
A
A

Invesco si piazza davanti a Deutsche Asset and Wealth Management (5,4 miliardi) e JP Morgan AM (3,9 miliardi).

di Redazione29 gennaio 2015 | 13:24

IL PODIO “ESTERO” – È Invesco il primo gestore estero del 2014 per raccolta netta. Con 5,7 miliardi di euro nei 12 mesi (440 nel mese di dicembre, dati Assogestioni), Invesco si piazza davanti a Deutsche Asset and Wealth Management (5,4 miliardi) e JP Morgan AM (3,9 miliardi). “Il 2014 è stato un anno complesso per le decisioni di investimento: la ricerca di rendimenti capaci di enfatizzare la protezione della performance in un contesto di alta volatilità dei mercati ha rappresentato un’importante tematica per la crescita dell’industria del risparmio gestito e la chiave di volta per Invesco è stata la capacità di anticipare strategicamente l’offerta di prodotti Multi Asset, in grado di offrire flessibilità nelle strategie di asset allocation delle famiglie”, ha spiegato ha commentato Sergio Trezzi, Managing Director, European (ex UK) Head of Retail, Sales and Client Service and LATAM, nonche’ Country Head di Invesco per l’Italia”.

PATRIMONIO GESTITO – “In particolare, Invesco ha lanciato già a marzo 2014 in Italia il fondo Invesco Global Targeted Returns Fund, sperimentato con successo all’estero, in grado di cogliere le opportunità offerte dalle diverse asset class e di offrire un’autentica diversificazione favorendo la ripartizione del rischio e generando rendimento positivo”, ha aggiunto Trezzi. Il patrimonio gestito di Invesco in fondi comuni di investimento in Italia ammonta complessivamente a 16,02 miliardi di euro (dati al 31/12/14).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Nuovo Etf obbligazionario per Invesco

Il (vecchio) passivo è morto, evviva il (nuovo) passivo

Invesco quota altri due Etf

Consulenti, tutti i numeri della passione per gli Etf

Invesco ha il 3% di Mediobanca

Invesco investe sui consulenti

Invesco, guerra sulle fee con il trust Enhanced Income

Invesco rafforza il team marketing italiano con Mazzarelli

Percorsi di investimento, insieme a Invesco

Un solo brand per Invesco

ConsulenTia 2018/D’Acunti (Invesco): “La correzione sarà di breve durata”

Invesco: investitori obbligazionari, la normalizzazione è ancora lontana

Mifid 2, Invesco rafforza il team legale con Pisanti

Invesco: smart beta, un trend in crescita

Mustoe (Invesco) è l’European cio dell’anno

Invesco PowerShares lancia il primo Etf sulle preferred shares Usa

Invesco, acquisizione miliardaria tra gli etf

Greenwood (Invesco): “Prevedo ancora bassa crescita e bassa inflazione in Europa”

Invesco: Forza Eurozona!

Invesco completa l’acquisizione di Source

Invesco Real Estate prende un immobile in centro a Milano

Classifiche Bluerating: Invesco in testa tra i fondi Diversificati Euro Prudenti

Invesco: fuggi fuggi dal Regno Unito

Successo alla partenza del roadshow di Invesco “India Calling”

Blueindex: testa a testa tra BlackRock e Invesco

Invesco e Janus Capital brillano sul Blueindex, male Deutsche Bank e Unicredit

Invesco acquisisce Source

Invesco: l’investimento più importante è il futuro dei clienti

D’Acunti (Invesco): “Con Global Income il giusto equilibrio tra equity e bond”

D’Acunti (Invesco): “Quality Income, un percorso d’investimento chiaro”

D’Acunti (Invesco): “Diversificare per controllare il rischio e generare rendimenti”

D’Acunti (Invesco): “Con i tassi a zero puntare su asset class insolite”

D’Acunti (Invesco): “Il risparmiatore italiano ha bisogno di affidarsi a un esperto”

Ti può anche interessare

Anima, maggio nero per la raccolta

Il gruppo ricorda in una nota che il dato risulta influenzato negativamente dalla scadenza naturale ...

Agli italiani piace (un po’ di più) il rischio

Lo rivela un sondaggio commissionato da Franklin Templeton Investments, condotto su oltre 300 inve ...

Non bisogna sottovalutare le obbligazioni indicizzate all’inflazione. Ecco perché

Nell’ultimo outlook obbligazionario mensile di Fidelity International, Andrea Iannelli, Invest ...