Tenani (Schroders): a ConsulenTia parliamo di ”alternativi liquidi”

A
A
A
Maria Paulucci di Maria Paulucci 3 Febbraio 2015 | 09:37
Più in generale, dice il top manager, “il 2015 ci vedrà ancora più impegnati a sostenere i pf nel delicato compito di affiancare le famiglie nelle loro scelte d’investimento”.

CONFERENZA SUGLI “ALTERNATIVI LIQUIDI” – “Mercoledì 4 febbraio alle 17.00 terremo una conferenza dedicata agli strumenti ‘alternativi liquidi’. Si tratta di strategie flessibili, sia in ambito azionario che obbligazionario, adatte ai risparmiatori in cerca di soluzioni meno sensibili alla direzionalità dei mercati. Il tutto con la stessa accessibilità, trasparenza e liquidabilità tipica dei fondi tradizionali”. Così Luca Tenani, country head Italy per l’asset management di Schroders, riassume i temi dell’incontro che la società terrà nell’ambito di ConsulenTia 2015, a Roma.

TRE LINEE DI INTERVENTO – Più in generale, “il 2015 ci vedrà ancora più impegnati a sostenere i promotori nel loro delicato compito di affiancare le famiglie nelle scelte d’investimento”. In che modo? “Mettendo a disposizione prodotti adatti a interpretare mercati più volatili – multi asset, ‘alternativi liquidi’ e obbligazionari flessibili – confermando la nostra vicinanza con oltre 40 eventi in tutta Italia già nel primo trimestre e fornendo nuovi servizi tecnologici per una comunicazione sempre più personalizzata”.

Non perdere lo speciale ConsulenTia 2015 sul numero di febbraio del mensile BLUERATING.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Schroders svela i segreti dell’investimento in Private asset

Schroders, il brand prende vita

SdR 17, Tenani (Schroders): “In arrivo i nostri Pir”

NEWSLETTER
Iscriviti
X