Financière de l’Echiquier sbarcherà su un nuovo mercato europeo

A
A
A
Avatar di Diana Bin 19 Febbraio 2015 | 08:28
Lo ha spiegato il ceo Dominique Carrel-Billiard, sottolineando che…

PIANI DI ESPANSIONE – Financière de l’Echiquier punta a crescere “in un altro Paese dell’Europa continentale” e punta agli investitori privati. E’ quanto riporta il sito web InvestmentEurope citando Dominique Carrel-Billiard (nella foto), ceo della società francese di asset management, secondo cui “le cose dovrebbero muoversi nei prossimi 24 mesi”. Financière de l’Echiquier, che ad oggi ha uffici in Italia e Germania oltre che in Francia, gestisce 8,2 miliardi di euro di asset di cui tre quarti arrivano dalla Francia e il resto dall’estero. Gli investitori privati rappresentano il 70% del totale.

CRESCITA ORGANICA
Marc Craquelin, chief investment officer di Financière de l’Echiquier ha precisato da parte sua che la società sta investendo maggiori risorse sui Paesi esteri e che intende sviluppare un piano di crescita organica: “se ci saranno opportunità di crescita esterna le valuteremo, ma i nostri piani non sono basati su questo tipo di espansione”, ha spiegato. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Craquelin (Financière de l’Echiquier): azioni europee verso un recupero tattico

Financière de l’Echiquier: nel 2015 dovremo lavorare di immaginazione e correre rischi

Financière de l’Echiquier nomina un direttore markenting che arriva da Axa

NEWSLETTER
Iscriviti
X