Avanzo Barbieri (Neuberger Berman): perché il nostro non è un roadshow come gli altri

A
A
A
Gianluca Baldini di Gianluca Baldini 13 Aprile 2015 | 13:00
Il numero uno di Neuberger Berman in Italia spiega i motivi con cui è stato pensato il roadshow che il gruppo sta portando avanti in Italia in questi giorni. Inoltre, ha sottolineato anche l’intenzione di portare sul nostro mercato nuovi prodotti. Per i dettagli, vi basta guardare la videointervista.

ANCORA TANTE TAPPE NEI PROSSIMI MESI – “Il nostro roadshow NB Academy (qui i dettagli) è nato per spiegare agli investitori come avere un portafoglio che ci faccia dormire sonni tranquilli”, ha spiegato Marco Avanzo Barbieri, executive director del gruppo americano. “Lo scenario nel quale ci troviamo adesso non è dei più facili e difendersi dalla volatilità senza perdere rendimenti può non essere semplice”, spiega. Tra le novità per il 2015, sottolinea Avanzo Barbieri, c’è sicuramente l’introduzioni di nuovi prodotti sulla nostra piattaforma Ucits.

IL CUORE DEL REOADSHOW
– Il tema principale di NB Academy sono i Liquid Alternatives, strategie tipicamente adottate da fondi hedge ma disponibili in formato Ucits. NB Academy cerca di andare oltre la tipica strategia commerciale, spiegano da Neuberger Berman, e infatti una buona fetta della presentazione è dedicata ad un vero e proprio momento educational sul mondo delle strategie alternative: quali sono, come investono, da chi sono utilizzate. L’idea è di “sfatare qualche mito” legato al mondo degli hedge fund rendendo accessibili al pubblico retail strategie che prima non lo erano.

Ecco la videointervista integrale (meno di tre minuti)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Tassi Usa, Neuberger Berman porta il target di rendimento 2021 all’1,75%

Neuberger Berman, doppietta di fondi Esg

Fondi di investimento, rinnovata la partnership tra State Street e Neuberger Berman

NEWSLETTER
Iscriviti
X